Chiacchierone incapace

Mariagiovanna Maglie contro Conte e i 400 miliardi alle imprese: "Quali tassi, condizioni e tempi? Solo annuncite"




"Ma voi tante chiacchiere vuote insieme a tanta prosopopea le avevate mai viste?". Mariagiovanna Maglie non si fa incantare da Giuseppe Conte. Il premier, nell'ennesima conferenza stampa dall'inizio dell'emergenza coronavirus, annuncia 400 miliardi di euro per le imprese, investiti dallo Stato su mercato interno ed export, per iniziare la "Fase 2" e far ripartire l'economia. "Una enorme potenza di fuoco - ha commentato con orgoglio Conte -, l'intervento più poderoso nella storia d'Italia".

Peccato che sul prestito dello Stato alle imprese via banche le cose non andranno proprio così. "A quali tassi, a quali condizioni, con quali tempi?", chiede polemica la Maglie su Twitter. "Tutte chiacchiere, annuncite pura e arroganza senza fine". Non solo, perché come fanno notare alla giornalista, se non cambieranno le cose il governo ha messo la garanzia solo su una trentina di miliardi, e il resto sarà a discrezione e valutazione delle banche stesse.



Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext