VIGILIA DI NATALE IN VATICANO, OMAGGI ALLA PACHAMAMA. MONDOVISIONE.

Marco Tosatti https://gloria.tv marcotosatti.com

VIGILIA DI NATALE IN VATICANO, OMAGGI ALLA PACHAMAMA. MONDOVISIONE.


25 Dicembre 2019 --

“Natale è innanzitutto la celebrazione della nascita di Gesù Cristo”, ha detto Boris Johnson, anglicano, in un messaggio registrato e trasmesso sui social, che potete trovare a twitter.com/…/120946398799959….


E proprio quando pensavamo che almeno a Natale ci avrebbero lasciato tranquilli, invece abbiamo visto su Twitter quello che potete vedere anche voi. Era uno spezzone del Concerto di Natale, organizzato in Vaticano, dalla Sala Nervi, la Sala delle udienze.



E alla vigilia della nascita di Gesù Cristo, abbiamo potuto vedere una signora india (latino americana) che insegnava a tutti, prelati, vescovi, pubblico, presentatrice e chi più ne ha più ne metta a incrociare le braccia sul petto, in una specie di rituale che difficilmente avranno compiuto i pastori chiamati dall’angelo. Perché? Perché in quel modo, spiegava, la signora, (qui il collegamento)

“Sentirete una forte vibrazione. È il cuore. Il vostro cuore, ma anche il cuore della Madre Terra.

Dall’altro lato, dove c’è il silenzio, è lo Spirito. Lo Spirito che permette di sentire il messaggio della Madre.

Per noi popoli indigeni, la madre terra, la Hicha Gueia, è tutto. È la Madre che ci da’ gli alimenti, il cibo, l’acqua sacra, le piante medicinali; e quello che offriamo alla terra è per renderle omaggio, la placenta e i primi capelli che ci tagliamo. Per noi la Madre Terra è fondamentale, la nostra connessione con essa è costante, come si sente il polso, come si sente il cuore”.

Ma non è vero che in Vaticano si sono svolti riti pagani, durante il Sinodo sull’Amazzonia, quando le Pachamama sono state portate in processione in San Pietro e poi alloggiate per favorire la venerazione in Santa Maria in Traspontina, prima dell’indignato ratto con tuffo nelle acque del biondo Tevere. No, sono i malpensanti che lo pensano. Rigidi, rigidi.

Invece avere alla Vigilia, in Vaticano, in Mondovisione o giù di lì una signora che insegna ai vescovi a “sentire lo spirito che permette di sentire il messaggio” della Madre Terra che cosa è?

Anche a Natale. Si può dire che non se ne può più, di queste pagliacciate, o sembra rigido anche questo?



§§§


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext