(persino la) Grecia batte FallitaGlia 2-0

http://www.ilgrandebluff.info/

(persino la) Grecia batte FallitaGlia 2-0



Ebbene sì...
come vi anticipo da gran tempo beccandomi insulti vari da sovranisti ed ultras assortiti... siamo l'unico PIIGS rimasto (e non per caso) visto che (persino la) Grecia oggi ci mangia in testa.... non solo a livello di crescita del PIL ma persino a livello di titoli di stato e di borsa

dopo che la Spagna ha subito una durissima crisi..............................bancaria/immobiliare ma poi (prendendo gli aiuti della cattiva Europa al momento giusto e facendo le riforme che andavano fatte) è ripartita come un missile supersonico
.



dopo che il Portogallo ha subito una durissima crisi ma poi (prendendo gli aiuti della cattiva Europa al momento giusto e facendo le riforme che andavano fatte) è ripartita a stecca



Adesso infine tocca anche alla Grecia = non è che vada tutto bene ehhh (ci mancherebbe!) ed è chiaro che si partiva da livelli da -25% di PIL però quest'anno noi (cresciamo) se va bene dello 0.4% e la Grecia del 2.3% ed il trend al rialzo della Grecia dura ormai da tre anni

La Grecia ha avuto una crisi nera la Germania e la UE hanno veramente esagerato all'inizio ma le colpe come spiegavo secoli fa sono da entrambe le parti delle curve ultras


Poi però la Germania e la Troika si sono ammorbidite a stecca (ma nessuno ve lo dice) ma solo dopo le necessarie riforme di un Paese persino più assistenzialista dell'Italia dove si regalavano pensioni e rendite statali anche a 50 anni ed anche al terzo grado di parentela


La crisi della Grecia e la bufala della Germania che vuole espropriare le case

....Facciamo una premessa. I 970 milioni che l’Eurogruppo dovrebbe sbloccare in aprile, dopo avere concesso alla Grecia due mesi di tempo in più rispetto alla tabella di marcia inizialmente fissata, non sono aiuti.

Trattasi di una tranche dei 4,8 miliardi di euro di interessi e plusvalenze maturati dalla BCE sui bond ellenici detenuti e acquistati negli anni passati per sostenere il mercato sovrano di Atene contro la tempesta finanziaria.

Questi profitti devono essere girati alle banche centrali dell’Eurozona, in qualità di azionisti della BCE, ma da tempo i governi dell’area hanno deciso che li restituiranno alla stessa Grecia come atto di solidarietà e di contributo fattivo alla sua ripresa economica......

Dunque, siamo dinnanzi a un atto di “generosità” dei partner europei, Italia compresa.

Considerate che l’83% del debito pubblico ellenico si trova oggi nelle mani proprio dei creditori della Troika e che per la quota preponderante che fa capo ai governi europei e alla BCE, non viene richiesto il pagamento degli interessi fino al 2022 e dal 2023 saranno sborsati da Atene a tassi nettamente inferiori a quelli di mercato.

Lo stesso FMI sta applicando in questi anni interessi di favore sui suoi crediti.......

Vedi anche dati occupazionali che man mano migliorano (la disoccupazione è un lagging indicator)


Grecia: cala la disoccupazione, mai così dal 2011

Vedi anche indici ellenici Markit PMI




Ed ecco che la Grecia (più assistenzialista perfino di VenezuItalia) sta facendo MOLTO BENE e c'è stato anche da farci dei BEI SOLDONI incluso qualche greco più smart che con questa bella botta si è rifatto in un colpo solo di anni di vacche magre


(luglio 2019) Grandi affari in Grecia, le obbligazioni hanno reso fino al 50% dell’investimento in pochi mesi

Le obbligazioni di stato della Grecia hanno reso fino al 50% dell'investimento in pochi mesi. Il rally dei bond continua sulla "piacevole sorpresa per l'Europa" del piano di crescita del nuovo governo.

Inoltre.... se uno invece di scrivere solo cazzate sui social stando sempre nel suo cortiletto italiota, alzasse anche ogni tanto il culetto e facesse un giro in Grecia allora vedrebbe che le cose sono un po' diverse dalla disinformazione italiota vedi mio post facebook di due anni fa


Stefano Bassi si trova qui: Kérkyra, Kerkira, Greece.
3 settembre 2018 ·

Relax in Grecia che in zone turistiche è 10 volte meglio di FallitaGlia = Deregulation da boom italiano anni '60 senza mafia dello Stato e/o mafia "privata" 

E tutti riescono a campare bene del loro lavoro e della loro iniziativa privata (a matrice familiare) godendosi anche la vita e senza doversi ammazzare di lavoro solo per pagare tasse balzelli burocrazia assurdi e/o pizzi mafiosi se non addirittura veti "ai quali non si può dire di no" che bloccano tutto... . 

 P. S. Tutte le statistiche apocalittiche sulla Grecia che citano di continuo i no-euro-talebani non tengono conto della free zone di un sano sommerso che sfugge a stato inefficiente e che garantisce un benessere notevole a molti greci ma che non risulta ufficialmente...allo stesso tempo un sacco di greci hanno fatto i parassiti spremendo la finanza pubblica di un paese in media povero ma la colpa sarebbe tutta dei crucchi invece che distribuita tra le parti in causa.... 
E vabbè vi farò un video sbrocco al mio ritorno


Rimane solo FALLITAGLIA come PIIGS


in totale fuga...anzi...negazione della realtà.


Ve lo anticipavo più di due anni fa: Ve li ricordate i PIIGS? Ne è rimasta solo una "I"... e non è l'Irlanda ;-)


Il problema è che non abbiamo subito una CRISI SHOCK che desse una sveglia, ma poco alla volta (senza possibilità di catarsi) stiamo facendo la fine della RANA BOLLITA = stiamo ancora troppo bene nella comfort zone delle generazioni precedenti


NON PERDERE IL MIO POST:  
La devastante correlazione tra Comfort Zone "gentilmente offerta" dalle generazioni precedenti ed il Declino Irreversibile di FallitaGlia

Come ripeto da tempo il Declino è prima di tutto nel CERVELLO = nel totale rifiuto di evolvere/adattarsi. Siamo il VENEZUELA D'EUROPA Punto.


Un'Italia Unitaria Centralista che non esiste se non come espressione geografica ed un popolo italiano che non esiste se non come accozzaglia di assistenzialisti fuori dal Mondo. Ma che lo dico a fare?


(vedi mio post) O Federalismo O Morte!

E mentre in FallitaGlia degli sbiellati a 5 stelle della Decrescita (in)Felice hanno beccato persino il 34% dei consensi (naturalmente soprattutto nell'epicentro del CANCRO del Declino di FallitaGlia Unitaria Centralista Fallita ovvero il Meridione che ormai è peggio anche della Grecia...)


L'Italia spaccata: il Sud peggio della Grecia

e mentre un governo dopo l'altro di MINKIONI fuori dal Mondo continuano a fare solo assistenzialismo e populismo per massa italopiteca che 7 su 10 si fa mantenere in modo sempre più insostenibile da 3 su 10.... ecco che FANNO PURE SCAPPARE tutti gli investitori stranieri, le "cattive cattive" multinazionali ed anche man mano tutte le imprese italiane non inciuciate Intanto persino in GRECIA sono un po' meno COGLIONI DEVASTATI MENTALI


Stefano Bassi
8 novembre alle ore 22:59 ·



Trova le differenze...

In FallitaGlia Gonde pres. del Consiglio intima 48 ore alla Arcelor-Mittal per ripensarci, se no minaccia cause legali infinite (è avvocato del bobolo e del Vaticano mica per caso...e le imprese si attirano e trattengono in FallitaGlia con le minacce e non perché frame produttivo legale fiscale burocratico infrastrutturale FAVOREVOLE).

Gonde va a Taranto ed incontra una massa di persone urlanti e sbavanti che quasi lo menano gridando che l'ILVA va chiusa...tanto poi arriveranno tanti tanti soldi di Stato per mantenere la marea di nuovi disoccupati con famiglie annesse (6 regioni mantengono le altre 14...e da mo'...).

La massa di devastati mentali di area grillina urlano che i pugliesi si manterranno con cozze&turismo che vorrebbe dire a compensazione moltiplicare la produzione di cozze per 11 volte (sempre che qualcuno compri tutte quelle cozze) e costruire 100 alberghi (sempre che arrivi un nuovo flusso di turisti da 1ml anno minimo e non per 3 mesi estivi ma anche a dicembre...).

Una massa di Italioti devastati mentali dissociati dalla realtà inneggiando che le multinazionali e gli stranieri se ne vadano tutti dall'Italia che poi ci arrangiamo noi tra nazionalizzazioni, cibi D.O.P., green new deal e minkia in kiulo Rambo fantasy.

Bene inteso: la Arcelor-Mittal non è una santerellina ma ha investito calcolando di tornarci (consultando prima di metterci una bella "fetta di culo" un team di 60 avvocati top) ed iniziando bonifiche in un contesto ILVA che è verminaio da 30 anni coinvolgendo tutti i partiti di tutti i colori e pure la mitica gestione dello Stato che oggi si invoca come salvatore nazionalizzatore...ovvero tassando tutti gli italiani ulteriormente ed i nostri figli con nuovo debito.

Mentre assistiamo a questo vomito surreale/auto-distruttivo da Tafazzi VENEZUITALIA....

nel frattempo altrove si comportano IN BEN ALTRO MODO....



attirando capitali esteri multinazionali etc e non facendo scappare persino le proprie imprese e/o rovinandole (vedi plastic tax che rischia di distruggere intero settore top al Mondo in Emilia-Romagna per un finto ecologismo green di 'sto cazzo mentre è solo fare cassa controproducente e di breve da spendere come al solito in assistenzialismo a fondo perduto per scopi di consenso di breve, Alitalia included).....

..... "L'Ungheria di Orbàn ha fatto segnare un +5,2% di PIL con tasso di disoccupazione ai minimi storici. Merito della Flat Tax al 15% sulle persone ed al 9% sulle aziende. Gli imprenditori esteri danno la fila per investire" ...
"La flat tax di Orban attira in Ungheria una nuova impresa italiana al giorno

"L’UNGHERIA cresce al 5,2% come fosse un paese asiatico. Cresce perché ha un sistema fiscale che consente di reinvestire capitali alle aziende e di consumare ai cittadini. Gli italiani preferiscono la crescita zero aggredendo i redditi prodotti e non puntando sulla maggiore ricchezza prodotta.

Preferiscono il reddito di cittadinanza alla creazione di posti di lavoro. Di tagliare costi e burocrazia non ci pensano proprio" .........

"Olanda, fisco sempre più soft....Strada spianata per l'abolizione della tassa del 15% sui dividendi delle società...attirerà ancora di più le multinazionali (N.d.R. qui invece le facciamo scappare e le schifiamo da no-global radical chic con l'Iphone)....

L’Olanda diventa il campione europeo del liberismo (e dell’austerità di bilancio)...il Governo ha anche deciso di abbassare l'imposta sulle società, portandola dal 25% al 22,24% anche se in passato aveva ventilato un taglio netto al 21%..."

...IDEM Irlanda, Malta, Spagna, in parte anche Portogallo che attirano aziende straniere, multinazionali, liberi professionisti, pensionati, super benestanti a go-go...ed infatti crescono anche del 3,5% o del 5% anno diminuendo disoccupazione ed aumentando il benessere in modo diffuso, mentre FallitaGlia è l'ultima della lista a +0.4%...

Ed adesso ANCHE LA GRECIA che cresce del 2,3% e cala pure l'asso



= Atene è pronta ad offrire generosi incentivi fiscali per riportare nel Paese gli investitori stranieri: una flat tax da 100mila euro sui redditi globali per chi si trasferisce (e investe) in Grecia, taglio alla corporate tax e alla tassa sui dividendi.

La Grecia corteggia il business, flat tax per i grandi investitori stranieri....

...............

Bene: come al solito vi ho dato un po' di scomodi hints e queste due ve le metto alla fine tanto nessuno è sceso in piazza - nemmeno le sardine - per questa cosa ALLUCINANTE
(che poi in realtà siamo al 70%)


Fisco, il rapporto della Banca Mondiale: “Tra tasse e contributi le imprese italiane versano il 59% dei ricavi allo Stato. Contro una media Ue del 38,9%”

Italiani al lavoro meno anni di tutti in Europa: 31,8. Contro 36,2 di media

Qui si cerca come sempre di andare OLTRE al lavaggio del cervello standard alla disinformazione ed al tifo ultras in bianco&nero che tanto non serve ad una mazza


I CONSAPEVOLI in FallitaGlia sono  assimo il 3% dunque la via di salvezza è solo INDIVIDUALE che andrà molto peggio prima di NON andare meglio


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext