Sì, L'ORO DI BANKITALIA E' DEGLI ITALIANI – Borghi aveva ragione

Sì, L’ORO DI BANKITALIA E’ DEGLI ITALIANI – Borghi aveva ragione


La BCE   ha detto sì  alla proposta del governo (essenzialmente, di Bagnai, Borghi, Marco Zanni e Marco Valli)   di dichiarare che l’oro di Bankitalia è proprietà dello Stato.

Vi ricordate  le tempeste che questa proposta aveva suscitato? E’ stato lo scandalo, il tormentone, o indegna gazzarra del febbraio-marzo-aprile scorsi.

Breve rievocazione:

La Stampa:

Usare l’oro della Banca d’Italia, la tentazione di Lega e M5S

Il governo punta a mettere le mani sulle riserve auree per evitare la manovra correttiva. Tria: l’indipendenza va difesa


Il Sole 24 Ore:

Oro di Bankitalia, ecco perché le riserve non si possono usare

I vincoli dell’Eurosistema


La gestione di queste riserve è vincolata dal rispetto dell’articolo 31 dello Statuto dell’Eurosistema e contribuisce alla «solidità patrimoniale della Banca a fronte dei rischi cui questa è esposta nello svolgimento delle sue attività istituzionali»

Il Messaggero:

Bankitalia, Ue in campo per l’indipendenza: Lega all’attacco sull’oro

Il Giornale:

La trovata del governo: vuole mettere le mani sul tesoro di Bankitalia

La ricetta del leghista Borghi: sotto il controllo dell’esecutivo i lingotti custoditi a Palazzo Koch

Il Sussidiario:

FINANZA/ Draghi, Bankitalia e le chiacchiere sull’oro
04.04.2019 – Giovanni Passali

Huffington Post: 

L’oro di Bankitalia lo gestisco io. Draghi fa chiarezza sulla facoltà della Bce di gestire le riserve italianeIl Governatore risponde al leghista Borghi. Si placheranno gli appetiti della politica?

Altri:

Mario Draghi ha risposto a un’interrogazione scritta sulle riserve auree delle banche centrali, non chiarendo però tutti i dubbi sul tema

Draghi risponde a Borghi: “È la Bce a gestire l’oro di Bankitalia

Draghi risponde a Borghi: “È la Bce a gestire l’oro di Bankitalia”

L’oro di Bankitalia: è la Bce che decide, il precedente Tremonti. Salvini e Borghi: ‘Quell’oro è degli italiani’


....Il direttore generale  di Bankitalia  Salvatori Rossi, intervenendo a una trasmissione su La7, Rossi aveva detto infatti che sull’aspetto giuridico di chi sia la proprietà legale dell’oro si sarebbe pronunciata “la Bce a cui abbiamo ceduto la sovranità quando è stato creato euro”.

Scandalo! Inaudita pertesa! Mai era avvenuito che si mancasse di rispetto fino a questo punto alla  sacra Banca! Attentato alla divina indipendenza!

Invece alla fin fine la BCE ha dovuto chiarire che la proprietà dell’oro italiano è dello Stato italiano. Borghi:   “Non hanno potuto andare contro la situazione di proprietà di tutte le altre banche dell’Eurosistema dove l’oro è chiaramente statale”.

Ora questa proposta di legge diverrà legge:


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext