Venerd́ Santo a Sri Lanka, la Madre ha lacrimato sangue

Maurizio Blondet


Venerdì Santo a Sri Lanka, la Madre ha lacrimato sangue


Il fatto è avvenuto sotto gli occhi di molti fedeli nella chiesa di San Filippo Neri di Katukurunda,   Kalutara , poco più di 40 chilometri a Sud di Colombo, il giorno 19 aprile.  Il venerdì Santo. Due giorni dopo, si  sarebbero prodotti  gli attentati-strage contro  le chiese cattoliche che hanno ucciso centinaia di fedeli.



Naturalmente, ci si può non credere.


Auxilium Christianorum, Consolatrix Afflictorum, Refugium Peccatorum


Sub tuum praesidium confugimus, Sancta Dei Genitrix.



Frattanto in Europa –


Der Spiegel ha pensato a questa copertina nella settimana di Pasqua.


Titolo: Chi crede ancora a questo?


sottotitolo: Perchè i cristiani stessi non hanno più bisogno di Dio.