Da questo «chao» nascerà il Nuovo Mondo (parte II)

Infowar02 Ottobre 2012

I metodi con i quali l'élite tenterà di realizzare il Brave New World, ispirato al romanzo di Huxley, sono diversi. Si serviranno del terrorismo false flag, del lavaggio del cervello (in particolare grazie ai mezzi di comunicazione di massa ed al sistema scolastico), della guerra, con un qualche tipo di avvelenamento chimico, attraverso la contaminazione di cibi ed acqua, o con combinazioni di tutti questi ed altri fattori.


 Con un'appropriata tempistica abbinata ad un opportuno crollo economico (ed alle sue conseguenze: mancanza di cibo e simili), provocheranno un indicibile caos a livello mondiale che scatenerà rivolte contro il livello fantoccio sacrificabile. Sarà soprattutto grazie a questo caos che costruiranno, completeranno ed impianteranno il Nuovo Ordine, con una società senza contanti, un nuovo sistema mondiale di banche di deposito, ecc. Mi sembra che alcune mosse in tal senso siano già in corso.

Ora considereremo prove concrete che dimostrano come il Nuovo Ordine Mondiale stia usando la formula del far attaccare i livelli bassi della propria struttura - quei livelli che vuole siano eliminati. (Lo abbiamo visto a Parigi, in Grecia, e sempre quest'anno in altre città europee: Greek Cops Pose As Anarchists, Provocateurs Torch Police, They Want Riots). Consideriamo più nel dettaglio come attualmente sia in corso d'opera a livello globale la fase 3, cioè come il Nuovo Ordine Mondiale stia pubblicizzando parti di basso livello di sé stesso - in questo senso false - e di come ci stia inducendo ad attaccarle facendoci rimanere ignoranti sulla natura del suo vero nucleo.

Perché il Governo Segreto - parte del vero Nuovo Ordine Mondiale - lascia filtrare dalla stampa allineata notizie che suggeriscono quanto assurdo sarà il nuovo programma di vaccinazione influenzale citando spesso la grottesca campagna di vaccinazione degli anni ‘70? (Si veda: Government to Push H1N1 Vaccine). È come se stessero informando in modo indiretto i cittadini della pericolosità ed insensatezza di questi vaccini mentre contemporaneamente ordinano vaccinazioni obbligatorie (Si veda: French Mandatory Vaccines).

Perché il Governo Segreto del Nuovo Ordine Mondiale sta aspettando così tanto a compiere le proprie mosse? Potrebbero prendere il controllo della popolazione mondiale e quasi istantaneamente. Potrebbero altrettanto rapidamente portare a termine il progetto di un'umanità imprigionata in un'unica «riserva di caccia» (leggete a riguardo gli ultimi 5 paragrafi di The N.W.O. Taking over Truth Movement ). Che cosa aspettano?


 


Ma cosa ancora più interessante: perché il Nuovo Ordine Mondiale sta lasciando filtrare informazioni, attraverso il sistema foraggiato della stampa allineata, relative proprio al chi componga tale Nuovo Ordine Mondiale ed al cosa vogliano fare (prendete solo in considerazione quante volte abbiano permesso a Ron Paul, sulla TV via cavo ed in prima serata. di spiegare la verità sul corporativismo e sul sistema delle banche di deposito-reserve)?

Altri esempi: perché proprio sui canali della comunicazione più ufficiale sono stati permessi dibattiti - seppur incredibilmente distorti - sull'11 settembre, sulla corruzione dei banchieri, sulla Federal Reserve, il tutto condito con una narrazione ben confezionata? Perché permettono ad internet di continuare ad esistere ed a quei siti che cercano di smascherare i loro piani? Perché quella truffa dell'influenza aviaria è stata confezionata in modo così evidentemente falso, con quattro decessi invece di milioni, tanto che anche delle TV-zombi seguite da milioni di americani si sono dovute arrendere davanti all'evidenza di un imbroglio così mal realizzato?

Come mai sulla stampa ufficiale è disponibile un'incredibile mole di informazioni su tutti i tipi di vaccini e sui danni dei vaccini particolarmente nel caso dei bambini? Perché stanno permettendo ai colossi delle TV via cavo di trasmettere un film intitolato «Il Nuovo Ordine Mondiale» in visione gratuita sull'Indipendent Chanel - un canale dedicato ai film - il quale, piaccia o meno, darà spunti su informazioni che voi ascoltate nei siti complottisti? Perché trasmettono a ripetizione in prima serata su vari canali il film American Drug War? Perché i produttori di Terminator Salvation stanno realizzando un prossimo film che ha come soggetto il Bilderberg Group? Come mai un programma in prima serata - l'Olbermann show sulla MSNBC - si occupa di bastonare, anche se in maniera distorta, le grandi corporations?

Il Nuovo Ordine Mondiale sta deliberatamente divulgando notizie sui suoi livelli bassi, i livelli fantoccio. E spesso lo fa indirettamente, spesso in modo distorto. Il tutto viene eseguito tramite i media ufficiali, gli stessi che per decenni hanno operato come un insondabile gruppo di traditori, che agivano tutti all'unisono: dalla NPR alla FOX News fino alla MSNBC; tutti agivano per confonderci, disarmarci, sottoporci ad un lavaggio del cervello per aiutare i piani del vero Nuovo Ordine Mondiale. Come possiamo pensare che adesso tutti insieme e contemporaneamente abbiano deciso di svelarci questi retroscena?

Nota a margine: l'attacco portato alle Corporations in programmi di prima serata quali quello di Olbermann è quasi sempre condotto in maniera distorta; mira ad attaccare e colpire i monopoli corrotti, ma solo nei casi in cui le sanzioni per tali monopoli o non saranno mai applicate od emanate, oppure quei monopoli stanno già spostandosi in Cina o comunque altrove. Nel frattempo, sono penalizzate le piccole attività che ne patiscono gravi conseguenze. La corruzione e la bancarotta delle grandi imprese monopolistiche sono programmate: se la Ford fallisce... «peccato», gridano al fallimento e chiudono gli impianti che ricostruiscono tranquillamente in Sud America con soldi dei salvataggi [cioè: soldi rapinati ai cittadini]. I recenti attacchi portati dal sistema dell'informazione allineata hanno permesso che si verificassero proprio cose simili. Il sistema dell'informazione allineata attacca quei grossi monopoli che vuole far fallire, questo porta a multe [reati ecologici, multe sulle emissioni, etc], ai quali si ritrovano sottoposte tutte le attività, anche quelle piccole, od anche solo gli autotrasportatori. Il tutto in nome di un qualche buon motivo piazzato ad arte e che il pubblico si beve, tipo: «salvare il pianeta», «combattere la corruzione nel mondo degli affari», o cose simili (si veda: New York's Eco Cops).

Tutto sembra in sintonia con il far calare la produttività umana ed il ridurre l'innovazione tecnologica; sono questi gli obiettivi - occulti - per i quali è stato creato il movimento ecologista? Penalizzata l'innovazione e distrutta la formazione tecnica, le persone non saranno più né produttive né innovative e non avranno modo di essere forti, armate, ricche e libere. Per un governo segreto non è forse meglio avere una popolazione di schiavi, rimbambiti, disarmati e senza speranza piuttosto che non uomini armati, forti, ricchi e liberi?

A questo servono Noam Chomsky ed Howard Zinn, i due intellettuali che si pongono domande sul Nuovo Ordine Mondiale e sui quali il sistema della comunicazione allineata è molto spesso focalizzata, tanto che i capi mondiali hanno parlato di loro addirittura all'ONU [e la notizia ha fatto immediatamente schizzare il libro di Chomsky al primo posto delle vendite]. Per darvi un'idea di come la cosa funzioni: Chomsky tiene un giro di conferenze in una nazione tipo il Brasile, là parla male del sistema militare USA e dei grandi affari, ed almeno il 50% delle volte fornisce dati esatti; però Chomsky non parlerà mai ai brasiliani delle alleanze occulte fra il FMI, la WTO, la World Bank e la CIA ed il CFR ecc., né dirà mai che dietro a tutto ciò c'è il Nuovo Ordine Mondiale. Nemmeno dirà che gli americani non appoggiano le guerre né il monopolismo anti-capitalista, né dirà che gli americani sono stati indotti con l'imbroglio ad appoggiare le guerre del 1991, 2003-2004 [ma anche nel 1941].

Ma soprattutto, Chomsky mentirà spudoratamente e deliberatamente sul fatto che più armi ai cittadini voglia dire meno crimine. E come ben sappiamo, non dirà nulla a questi stranieri a proposito delle sue conferenze sulle verità dell'11 settembre [Si veda: Chomsky says 9/11 Truth Pushes Non-Scientific Data].

Questo attacco contro le Corporations potrebbe rapidamente acquistare forza nella popolazione americana se solo il Nuovo Ordine Mondiale lo volesse; porterebbe all'indebolimento dell'America così come, silenziosamente, si sta già facendo attraverso il movimento ecologico. Se accadesse, è probabile che gli americani nemmeno se ne accorgerebbero, e porterebbero avanti ogni tipo di attacco contro le Corporations, né più ne meno come portano avanti la campagna "chiudiamo la Federal Reserve", altro movimento del quale si è impadronito il Nuovo Ordine Mondiale per dirottarlo verso i propri scopi.

Il sospetto dunque è  che si stia deliberatamente facendo filtrare notizie distorte che svelano la presenza di una sorta di Nuovo Ordine Mondiale, e lo faccia tramite il sistema dei media allineati. Ed anche se alcune fonti di informazioni daranno delle informazioni più precise, può sempre contare sul fatto che la popolazione non riuscirà mai a farsi ad immaginarsi un quadro complessivo di un certo spessore. Nemmeno decifrerà mai quell'informazione reale che sarà diffusa solo da alcune fonti, per esempio su internet e che riguarderà il vero Nuovo Ordine Mondiale perché non saprà distinguerla nella sovrabbondanza di informazioni false, come i messaggi provenienti dalla stampa allineata che mostrano il Patriot Movement come un movimento vero.

Viene il sospetto che coloro che controllano il sistema dell'informazione, abbiano ricevuto dal Nuovo Ordine Mondiale l'ordine di far filtrare informazioni su di esso. Si potrebbe pensare che l'effetto del venire a conoscenza di tali informazioni dovrebbe danneggiare il Nuovo Ordine Mondiale e far coalizzare le persone per contrastarlo e che la loro resistenza dovrebbe crescere giorno dopo giorno. Ma il Nuovo Ordine Mondiale controllando il sistema d'informazione ufficiale controlla il sistema attraverso il quale nasce tale resistenza. Detto più semplicemente: sono loro a veicolarla. I monopoli dell'informazione detenuti dal Nuovo Ordine Mondiale forniscono appoggio alla resistenza in via di formazione.

È fondamentale non sottovalutare l'importanza di questo - apparente - paradosso: il Nuovo Ordine Mondiale fornisce appoggio alla sua opposizione. Perché, come è stato detto in precedente, il progetto è dirigere la collera su quelle membra dell'organismo che si vuole vengano distrutte, quasi fossero offerte in sacrificio perché si salvi il resto. Dobbiamo tenere presente questa formula con la stessa forza con la quale protestiamo chiedendo di «chiudere la Fed».

Il Nuovo Ordine Mondiale vuole attuare il progetto attraverso una rivoluzione violenta; ma per farlo deve far cadere le masse in uno stato di panico e disperazione in modo da scatenare una violenza distruttiva, senza senso, reattiva e terribile. Come? Come portare le masse del mondo ad un simile punto? 

Affamandole, uccidendo la loro economia, distruggendo il loro stile di vita, abbattendo le loro certezze, confondendole, iniziando, lentamente, a far vedere quanto brutali siano i controllori del Governo Segreto. E quale è lo scopo finale? Distruggere l'attuale modo di fare le cose per sostituirlo con uno nuovo.

(fine seconda parte)

Jeffrey Grupp

Traduzione per EFFEDIEFFE.com a cura di Massimo Frulla, revisione di Lorenzo de Vita


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext