COME SIAMO FINITI IN BASSO, I PROGRAMMI tv DEL 3 GENNAIO 1954

La Stampa.it dagospia.com

65 ANNI FA LA RAI INAUGURA L’INIZIO DELLA TELEVISIONE IN ITALIA CON UNA DIRETTA

TANTO PER CAPIRE COME SIAMO FINITI IN BASSO, I PROGRAMMI DEL 3 GENNAIO 1954 PREVEDEVANO MIKE BONGIORNO CON LA REGIA DI ANTONELLO FALQUI, L’ARTE DEL TIEPOLO, UN FILM DI MARIO SOLDATI, UNA COMMEDIA DI GOLDONI, MUSICA LEGGERA E LA DOMENICA SPORTIVA


3 gennaio 1954

È domenica. Dopo cinque anni di sperimentazione da Torino e due da Milano, la televisione italiana, organizzata dalla RAI, è pronta a partire ufficialmente, giungendo fino a Roma tramite 7 trasmettitori. Dell’inaugurazione del    3 gennaio 1954 non esistono filmati originali, essendo una telecronaca diretta, e dieci anni dopo Ugo Zatterin farà recitare il palinsesto di quel fatidico giorno all’annunciatrice della sede tv di Milano Fulvia Colombo: «La Rai, Radiotelevisione Italiana comincia oggi il suo regolare servizio di trasmissioni televisive. Gli odierni programmi di oggi sono ore 11 inaugurazione...».  



La ricostruzione di Il giorno e la storia, cronache, fatti e protagonisti del giorno. In onda dal lunedì alla domenica su Rai Storia (ch. 54 del digitale terrestre, canale 805 di Sky e in diretta streaming su www.raistoria.rai.it) a mezzanotte e dieci, e in replica alle ore 5:30, 8:30, 11:30, 14 e alle 20:10.




Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext