Ormai chi compra casa in FallitaGlia o è un milionario che ha soldi da buttare o è un cretino

http://www.ilgrandebluff.info

Ormai chi compra casa in FallitaGlia o è un milionario che ha soldi da buttare o è un cretino


(Premessa: sarebbero da seguire tutti i link ma in effetti lasciate perdere = è solo un mio narcisismo per mostravi come ci avessi visto LUNGO...che tanto - se non vi siete attivati quando ve lo dicevano in pochi come il sottoscritto - siete fottuti con la maggioranza dei vostri sudati risparmi inkastrati nel mattone-zombie-italiota ... ma ormai è troppo tardi come lo sarà per tanto altro...)

Ma guarda un po'...


"a babbo morto" ed a distanza di anni ed anni rispetto a quando ve lo anticipavo io


- dunque sareste stati in tempo per porre rimedio e salvarvi il culetto come è accaduto a tutti quelli che mi seguono da anni -


ecco che ci arrivano in ordine sparso anche sulle fonti mainstream che vi raccontano le cose SOLO mentre accadano e NON PRIMA.... insomma ve le raccontano quando non serve più ad un kaiser... ;-)


La casa degli italiani è un asset illiquido (il sole 24 ore)


Il tasso fisso non è mai stato così basso.


Oggi per chi vuole comprare una casa o un immobile c’è la possibilità di finanziarsi in banca pagando in 20 anni in media l’1,5% di interessi compreso lo spread aggiuntivo applicato dagli istituti di credito. Uno scenario molto favorevole per i risparmiatori che però non si sta traducendo, in chiave di investimento,in una decisa corsa all’acquisto.............


La prima risposta arriva dal fatto che il mattone italiano è diventato in questi anni un asset spesso illiquido.


E la cosa più preoccupante è che questo asset rappresenta l’80% del patrimonio investito dalle famiglie del nostro Paese. Superiamo abbondantemente i 6 mila miliardi di euro (N.d.R. che se va bene ormai a mercato valgono 3000 ..quando non sono del tutto invendibili/illiquidabili ed anzi sono un COSTO)


In Italia ci sono attualmente 1,5 milioni di abitazioni in vendita contro 1,4 milioni negli Stati Uniti, ma da noi vivono 60 milioni di persone mentre oltre oceano ci sono 330 milioni di residenti.


Nel nostro Paese su tre case offerte in vendita se ne cede una in circa sette mesi e mezzo, mentre negli Usa una casa si vende in meno di 60 giorni.


Inoltre l’illiquidità del mercato immobiliare è legata anche al fatto che ci sono sempre meno acquirenti: il 73% della popolazione è già proprietaria di abitazioni e i due terzi dei millenials non desidera vivere in case di proprietà. ........se circa l’80% delle famiglie italiane è proprietario della casa in cui vive, in Germania avviene esattamente l’opposto. I tedeschi vivono in affitto. Il nostro è un retaggio del passato.


L'Italia viene da una storia con inflazione a due cifre dove l'investimento in immobili si rivalutava da solo.


Inoltre....la normativa italiana non agevola l'acquisto d'ammobili finalizzato all'investimento. Si pensi solo ai costi da sostenere per l'acquisto di un'abitazione.....


.....negli ultimi vent'anni, l'investimento nel principale indice immobiliare americano acquistabile con un una gestione avrebbe offerto un rendimento del 500%, mentre l'investimento immobiliare a seguito dell'acquisto di una casa avrebbe permesso di ottenere un rendimento del 210% tra crescita del prezzo del bene e canoni di locazione.


Ritorni che sono ormai solo un lontano ricordo per molti italiani......


IO VE LO ANTICIPAI TANTO TANTO TEMPO FA  = NON PERDETE QUESTO MIO POST FONDAMENTALE DEL 2015


LEGGETE LEGGETE...SU....


che vi fate una CULTURA


anche se ORMAI ..................
.
è TROPPO TARDI


mentre chi mi ha seguito per tempo è in posizione di FORZA e non si sta estinguendo come un italopiteco dando la colpa ai rettiliani... PERCHÉ HA SAPUTO ADATTARSI AI MERCATI INVECE DI NEGARE CHE ESISTANO ;-)


(Booom!) La maggioranza degli italiani possiede immobili che "a mercato" valgono meno della metà (immaginate dunque la reale patrimonializzazione delle "banchette" italiane...)

Ed a seguire... ecco qua come vi anticipavo secoli fa in un post fondamentale che avranno colto in 4 gatti ... ma quei 4 gatti si sono salvati mentre gli altri si stanno estinguendo...


Le "casette" hanno una data di scadenza come lo yogurt... ed infatti una casa su sei è a rischio...


Come spesso accade l'informazione indipendente del mio blog (anche se scomoda&urticante) si mostra fondata, preveggente e dunque assai utile, se non salvifica...Vi ricordate il mio post di qualche tempo fa?


Lo sapevate? Molte "casette" italiane oltre che zombie...hanno pure una DATA DI SCADENZA


Mettevo a nudo "un segreto (di Pulcinella) ben nascosto" nel già depresso/iper-tassato mercato immobiliare italiano = moltissime casette che gli italiani comprano tutti felici di aver fatto l'affare della vita...magari anche indebitandosi per 20 anni con un mutuo


beh... hanno una data di scadenza come lo Yogurt...e comporteranno enormi costi di ri-consolidamento strutturale nel caso si riveli possibile...se no tutti a rifugiarsi nei camper abbandonando l'affare della vita...


Citavo anche i problemi del cemento armato etc LEGGETEVI O RILEGGETEVI IL POST sopra citato  Et voilà...  L’annuncio di Delrio: "Case, sarà obbligatorio il certificato di stabilità"


..................................


Il mercato dovrebbe man mano prezzare anche questa VARIABILE STRUTTURALE che renderà molte casette quasi invendibili (già buona parte del mercato immobiliare italiano di provincia è quasi senza mercato) vedi mio post: Ipse dixit: "Oggi da noi non c'è più un mercato immobiliare"... (io ve lo anticipo da anni) e/o le farà crollare ulteriormente a valori da catapecchie (quali in effetti sono..) Ma il mercato immobiliare italiano è composto dagli acquirenti più fessi irrazionali e maniacali del globo uga uga voglio il mattone che sale sempre non tradisce mai non scompare e lo lascio a mio figlio dunque mi sa che tanta gente si prenderà tante belle "sole" ... con la soletta che poi magari ti cede... vedi mio post: Uga uga...io genitore italopiteco compro casa a mio figlio a max 100mt da me...così almeno gli lascio qualcosa (sì...una palla al piede...)


Ed infatti come preannunciato ecco in arrivo l'ennesima altra inculata sulla casa = è diventata esecutiva la legge che ti obbliga a verificare la stabilità del palazzo... ah ah ah...così tutti i condomini dovranno pagare ingegneri (con annesse tangenti agli amministratori di condominio) per fare verifiche  e ...ops...ci saranno lavori straordinari da fare...guarda un po'...la casa è proprio morta...




NON VOLETE CAPIRE LA SEMPLICE REALTÀ  CHE IN UN PAESE FALLITO  ed IN DECLINO DA 30 ANNI  LE CASE NON SOLO VALGONO SEMPRE MENO  MA SONO ANCHE UN BANCOMAT FENOMENALE PER RIMANDARE IL DEFAULT... CHE CON UN IMMOBILE NON SFUGGI DI CERTO...


Vedi mio post: Immobiliare "italiota": il rendimento ormai è NEGATIVO ovvero invece di guadagnarci...sei TU a pagare per tenerti un peso morto (che per di più si svaluta)..

Io avevo SALVATO IL KIULETTO A TANTI e tanti anni fa... per esempio con lo switch immobiliare su Berlino


Il caso dell'immobiliare: Informazione Indipendente batte Informazione non-indipendente 400mila euro a 100mila euro...


Ed adesso anche Dagospia "a babbo morto" si sveglia...


L’ALTRO SPREAD – IL VERO TESORETTO DEGLI ITALIANI?

È IL PATRIMONIO IMMOBILIARE. PECCATO CHE LE CASE VALGANO SEMPRE MENO – RISPETTO AL LIVELLO MEDIO DEL 2011, I PREZZI SONO DIMINUITI DEL 15,8%. PIÙ DELLA BORSA CHE HA PERSO IL 13% DAL 2010


Io invece vi avevo ANTICIPATO TUTTO FIN DAL 2012


Finalmente qualcun'altro (oltre a me...) dice la VERITA' sul mercato immobiliare italiano


- Italia, cambio di paradigma epocale: la casa diventerà UN BENE D'USO e NON UN BENE RIFUGIO da lasciare ai figli.

- E' probabile che la legge a cui ci siamo abituati negli ultimi decenni, ossia che LA CASA NEL LUNGO PERIODO NON PERDE MAI VALORE, NON FUNZIONERA' PIU'...................


E se non avete niente di meglio da fare  che parlare del campionato di calcio e della Ferragni LEGGETEVI anche questo post del 2014 dove vi anticipava tutto


(reloaded) ItaGlia: Effetto CONGELAMENTO IMMOBILIARE (e dunque della maggioranza dei risparmi italiani)


Ma adesso vedrete che non è mica finita... tra spread alle stelle, CET1 delle banche che si deteriorerà in fretta, Draghi che ormai sta stringendo i cordoni della politica monetaria iper-espansiva della BCE


vedi mio post:  Se fossimo in una situazione normale il mercato immobiliare italiano dovrebbe essere in BOOM...


e prima del DEFAULT sempre più vicino ...arriverà una bella PATRIMONIALE STRAORDINARIA che naturalmente beccherà anche&prima di tutto gli IMMOBILI


Ma che altro potevo fare IO (??!!) se non anticiparvi TUTTO per filo e per segno anni anni anni ed anni fa? (e pure aggratis?) Chi mi ha seguito si è salvato... per tutto il resto vi lascio nelle mani dell'espertone social di turno che spara sentenze su tutto senza sapere un cazzo e che viene ciclicamente a spaccarmi la minkia mentre non sa nemmeno di che sta parlando...


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext