Se la Democrazia (ih Italia) Ha Ancora un Senso

Di FunnyKing , https://www.rischiocalcolato.it

Se la Democrazia (ih Italia) Ha Ancora un Senso

Se la Democrazia in Italia ha ancora un senso allora tra un mese dovrebbe nascere un governo composto da MoVimento 5 Stelle e Lega. Che io mi ricordi da quando mi diletto con la politica italiana, ovvero circa 35 anni, non ricordo una singola elezione che abbia messo insieme per affinità, programma proposto e visione del futuro italiano una così grande maggioranza di elettori italiani.


Se andiamo a fare i conti sia in termini di preferenze che di eletti:

Alla Camera MoVimento 5 Stelle e Lega hanno ottenuto:

  • 50.17% delle preferenze
  • 347 deputati (su una maggioranza di 315, il 55% dei deputati)

Al Senato MoVimento 5 Stelle e Lega hanno ottenuto:

  • 49.85% delle preferenze
  • 170 senatori (su una maggioranza di 161 compresi i senatori a vita, il 53% dei Senatori)

La legge sostanzialmente proporzionale ha prodotto un notevole quantitativo di possibilità per formare un governo stabile, le ipotesi più accreditate sono 3:

  1. CDX + PD (o pezzi di PD e pezzi di M5S)
  2. M5S + PD (o pezzi di PD e pezzi di CDX)
  3. M5S + LEGA

Di tutte queste possibilità solo la terza intercetta il maggior comune sentire possibilee d’altro canto è facilissimo verificarlo sui social e parlando con le persone. Se chiedi ad un elettore del M5S chi sarebbe il meno peggio con cui allearsi ti risponderà in maggioranza Lega, se chiedi ad un elettore della Lega ti risponderà M5S.

Se analizziamo i proclami e i programmi, M5S e Lega hanno in comune:

  • regolazione degli immigrati
  • rapporti con l’europa
  • assistenzialismo (Lega con l’abolizione della fornero, M5S con reddito di cittadinanza)

I programmi economici, nei punti forti sono divergenti sull’introduzione della flat tax al 15%, tema su cui però il MoVimento 5 Stelle non si è mai espresso mentre ad esempio il PD ha sempre sparato ad alzo zero.

Il terreno per la scrittura di un programma dettagliato comune alla tedesca, da sottoporre alla propria base c’è eccome ed anche il tema di chi sarà il presidente del consiglio non credo possa essere un ostacolo vero per partiti che non hanno mai messo al centro la leadership (a differenza di Renzi e Berlusconi).

Detto questo, io credo che alla fine si realizzerà una alleanza fra CDX e pezzi di PD e M5S perché il potere costituito ha troppo da perdere. Mi riferisco alla “roba” ovvero le protezioni di legge che le categorie che hanno sempre goduto di guarentige, esenzioni e prebende (se non proprio riserve di legge) negli ultimi 60 anni andrebbero certamente a perdere nel momento in cui un governo di rottura avesse l’esigenza di “trovare le risorse” per attuare il programma.

Pop Corn per tutti, che spettacolo.


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext