SOLIDARIETÀ AL CARD. ROBERT SARAH. CULTURA CATTOLICA LANCIA UNA RACCOLTA DI FIRME. ECCO COME ADERIRE.

http://www.marcotosatti.com Marco Tosatti

SOLIDARIETÀ AL CARD. ROBERT SARAH. CULTURA CATTOLICA LANCIA UNA RACCOLTA DI FIRME. ECCO COME ADERIRE.


Marco Tosatti


culturacattolica.it, un sito di informazione religiosa molto noto e diffuso, ha lanciato un’iniziativa che Stilum Curiae pensa sia estremamente positiva, e da condividere. Nel momento in cui il cardinale Robert Sarah, Prefetto della Congregazione per il Culto Divino, subisce ogni genere di attacchi e umiliazioni, semplicemente perché cerca di fare correttamente e con piena coscienza il suo mestiere, sembra giusto fargli sapere che il lavoro che compie è apprezzato. Anche se il nuovo maccartismo presente nella Chiesa, come potete vedere dai link che presentiamo qui sotto, tenta di tacitarlo.


Ecco alcuni link che testimoniano gli attacchi al cardinale guineano.


LINK 1        LINK2      LINK3 


Quindi pubblichiamo la lettera che culturacattolica.it ha pubblicato. E il link a cui ciascuno può porre la sua adesione all’iniziativa. Nello stesso tempo invitiamo a diffondere a livello personale e sui siti religiosi questo segno di fiducia e di stima verso un cardinale di grande spiritualità e onestà.


Al Card. Robert Sarah


Prefetto della Congregazione per il Culto divino


Eminenza Reverendissima,


innanzitutto La ringraziamo con tutto il nostro cuore per i Suoi preziosi insegnamenti. Abbiamo imparato a conoscerLa e stimarLa leggendo la Sua intervista-autobiografia «Dio o niente» e questi sentimenti sono cresciuti leggendo «La forza del silenzio», commossi in particolare dalle parole introduttive del Papa emerito Benedetto:


«Anche per la Liturgia, come per l’interpretazione della Sacra Scrittura, è necessaria una competenza specifica. E tuttavia vale anche per la Liturgia che la conoscenza specialistica alla fine può ignorare l’essenziale, se non si fonda sul profondo e interiore essere una cosa sola con la Chiesa orante, che impara sempre di nuovo dal Signore stesso cosa sia il culto. Con il Cardinale Sarah, un maestro del silenzio e della preghiera interiore, la Liturgia è in buone mani».


Amando di cuore la liturgia, da tempo, soprattutto in compagnia prima del grande Romano Guardini e poi con il solenne magistero di Papa Benedetto, La seguiamo nella Sua insistenza a suggerirci la fedeltà a ciò che il Card. Schuster indicava come «IL» metodo educativo della Chiesa con queste parole:


«Esiste un sol metodo di formazione spirituale che vuole veramente essere comune a tutti: metodo assai sobrio e discreto: è quello della spiritualità stessa della Chiesa, e che perciò chiamiamo liturgia. Gli altri metodi privati, per quanto eccellenti e inaugurati da santi, sono liberi e, come i gusti per le vivande, non possono imporsi universalmente». (Ai superiori dei Collegi Arcivescovili della Archidiocesi di Milano, Viboldone 1944, pp. 14-22 passim)


Per questo, in questi momenti di certa sofferenza per le incomprensioni del Suo operato e del Suo spirito Le siamo vicini con l’affetto, la preghiera e con il desiderio di servire la Chiesa con il Suo cuore.


Grazie, Eminenza, ci benedica nel Signore.


Ripetiamo qui il link a cui è possibile affidare la nostra adesione. 



https://www.facebook.com/Antonio-Socci-


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext