Pianeta Dei Pazzi, Rimini, strupri, latte e il Papa

Di Nuke The Whales , il 31 agosto 2017 rischiocalcolato.it

Pianeta Dei Pazzi, Rimini, strupri, latte e il Papa


Rimini Rimini


Dopo alcuni giorni di silenzio finalmente i media iniziano a parlare di una “gang di nordafricani” dedita a rapine e stupri nella Riviera Romagnola.


Hanno fatto notizia in tutti i media le parole di tal Abid Jee, che ha affermato una grossa fesseria e ne pagherà le conseguenze. Altrettanto clamore sui media hanno avuto le parole di tal Alberto Neri, poi rivelatosi un tizio che cerca di denigrare il PD con simili affermazioni. Purtroppo pare che ci siano voluti ANNI per accorgersene, dato che le sue sparate erano indistinguibili da quelle di molti reali esponenti del PD, in area Boldriniana.  Forse il PD di troll non ne ha bisogno.



Per esempio vi presento  Giuseppe, un PiDiellino DOC pensionato, che si è “leggermente” sputtanato con questo post su Facebook. Lo ha cancellato, ma noi, amorevoli lo abbiamo salvato per i posteri. Questo e altro per te, Giuseppe. Ringraziatelo, mi raccomando!


Finalmente pagato il debito estero.

La Russia ha ereditato un notevole debito dall’ex URSS, l’unione delle repubbliche socialiste sovietiche. Le altre neonate nazioni scaturite dalla dissoluzione dell’ex impero sovietico sono partite senza debito estero, ucraina in primis, e mal gliene incolse.


Il 21 agosto scorso la Russia ha pagato l’ultima trance del debito accumulato, dopo decenni di trattative, accordi bilaterali e scambi di beni e servizi. Una vera nazione canaglia.(1)


OPS.

Dal 14 agosto fino ad oggi 167 civili sono stati uccisi dai bombardamenti americani, nella città di Raqqa, in Siria.

Almeno 59 di questo erano minori (2).


Purtroppo i media dimenticano di parlarne diffusamente.



Uniamoci  al terribile dolore della famiglie Obama e Clinton. Anni passati ad addestrarli, miliardi di dollari investiti nei terroristi, cure amorevoli, e i servizi che controllavano i satelliti e i ricognitori di Mosca, per spianare la strada al convoglio degli eroi dell’ISIS in fuga. E i russi li bombardano con un attacco proditorio e vigliacco.  Che immane tragedia.


El Papa.

Il Papa onorario decide di andare in Birmania, paese con meno dell’uno per cento della popolazione cristiana per andare in soccorso della minoranza Rohinga.  minoranza musulmana , vessata dal governo del Bangladesh e dal governo birmano, retto dal Nobel per la Pace Aung San Suu Kyi. (3) Non c’erano Cristiani in ambasce da qualche altra parte?


Il fumo fa male.



Il codacons presenta un esposto-denuncia al Garante delle comunicazioni riguardo ad una storia di Corto maltese pubblicata da Repubblica. Pare che il fumetto rappresenti un “invito subliminale a fumare“.(4) Occhio ragazzi, il politicamente corretto sta per arrivare, e in Italia c’è veramente un sacco di statue da buttare giù.


Questione di taglio



Grossi problemi negli USA anche per chi porta il taglio di capelli detto “hipster” . Pare che si aun chiaro segno di “supremazia bianca”, utilizzato inizialmente dai seguaci di Hitler (5).  Uno non si può neanche tagliare i capelli come cazzo gli pare?


Premio “Slurp” del giorno



Incredibile pezzo di grande giornalismo, scritto da un anonimo lavoratore del Corriere, che evidentemente “tiene famiglia”(6). Io pure “tengo famiglia”, ma preferisco mantenere uno straccio di dignità ai soldi. E poi dicono che noi blogger riempiamo il web di “fake news”…


La Buona Squola



La redazione online di Repubblica continua a mandarmi articoli tendenziosi e contrari al “pensiero unico”, forse gli gnomi incatenati nei sottoscala, e pagati con mezza scatoletta di tonno due cracker per articolo si sono rotti i i coglioni.

Grande la riforma scolastica, vero (7)? Diventerà difficile bocciare e i test invalsi non conteranno per l’esame di terza media. Logico, dato che quest’anno c’è anche quello di inglese, e sarebbe stato un bagno di sangue . (It is your choice, whether to be an accomplice or not. Choose where to stay)


Insegui l’arte e mettila da qualche parte.



Purtroppo il festival “insegui l’arte” a Sant’Andrea dello Ionio e Badolato si è appena concluso. Dalla locandina capiamo come sia stato possibile che l’evento fosse patrocinato dalla Regione e da altri enti statali. (8) Ma anche no.


Toh, la storia del “femminicidio” è una cazzata.

Un bell’articolo, pubblicato su lavoce.info prima e successivamente sul Foglio (9) dimostra come attualmente l’Italia sia uno dei paesi più sicuri al mondo per le donne, con il tasso di omicidi di esseri umani di sesso femminile tra i più bassi.

Altra terrificante balla messa in circolo dai soliti noti, per finanziare associazioni quasi inutili e dare lavoro a chi non se lo merita.


Statue e Latte

Il mondo universitario statunitense non finitrà mai di stupirmi, come segnalatomi dall’ottimo amico Winston Smith:



Sarah Bond professoressa universitaria dello Iowa scrive un bell’intervento affermando che il colore bianco delle statue classiche contribuisce al “suprematismo bianco”. Ovvero sta lesbicona ce l’ha con i maschi eterosessuali, ma solo quelli di colore chiaro, of course (10).



Ma il bianco e sbagliato a prescindere, l’associazione delle persone di colore ( i negri) lotta contro uno studio statunitense che cerca di spingere a bere latte in età avanzata per evitare l’osteoporosi. Le persone di colore sarebbero meno esposte al rischio osteoporosi, e, anzi un alto consumo di latte li predisporrebbe al cancro alla prostata. Sarebbe addirittura un complotto dei maschi bianchi eterosessuali per sterminare la popolazione negra. Suppongo che gli antifa e i politicamente corretti abbiano ben chiaro il concetto di razza (11). Ricerche in internet con le  parole chiave “Hate” e “Milk” vi daranno risultati ancora più interessanti, ma dovrete aprire i link e leggere per crederci. Sono Pazzi Questi Merigani.


Dai che ce la fanno.


No comment.


Deuteronomio

Vi lascio con una bella profezia biblica, che non fa mai male, diventata improvvisamente molto attuale.


(Deuteronomio 28:43 in avanti)


Il forestiero che sarà in mezzo a te si innalzerà sempre più sopra di te e tu scenderai sempre più in basso. Egli presterà a te e tu non presterai a lui; egli sarà in testa e tu in coda. Tutte queste maledizioni verranno su di te, ti perseguiteranno e ti raggiungeranno, finché tu sia distrutto, perché non avrai obbedito alla voce del Signore tuo Dio, osservando i comandi e le leggi che egli ti ha dato. Esse per te e per la tua discendenza saranno sempre un segno e un prodigio.


Poiché non avrai servito il Signore tuo Dio con gioia e di buon cuore in mezzo all’abbondanza di ogni cosa, servirai i tuoi nemici, che il Signore manderà contro di te, in mezzo alla fame, alla sete, alla nudità e alla mancanza di ogni cosa; essi ti metteranno un giogo di ferro sul collo, finché ti abbiano distrutto.


Il Signore solleverà contro di te da lontano, dalle estremità della terra, una nazione che si slancia a volo come aquila: una nazione della quale non capirai la lingua, una nazione dall’aspetto feroce, che non avrà riguardo al vecchio né avrà compassione del fanciullo; che mangerà il frutto del tuo bestiame e il frutto del tuo suolo, finché tu sia distrutto, e non ti lascerà alcun residuo di frumento, di mosto, di olio, dei parti delle tue vacche e dei nati delle tue pecore, finché ti avrà fatto perire. Ti assedierà in tutte le tue città, finché in tutto il tuo paese cadano le mura alte e forti, nelle quali avrai riposto la fiducia. Ti assedierà in tutte le tue città, in tutto il paese che il Signore tuo Dio ti avrà dato. Durante l’assedio e l’angoscia alla quale ti ridurrà il tuo nemico, mangerai il frutto delle tue viscere, le carni dei tuoi figli e delle tue figlie, che il Signore tuo Dio ti avrà dato.


Buonanotte, drughi.


By Nuke di Liberticida

Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext