Il 'grande Balzo' (da bradipo...) del PIL Italiano

http://www.ilgrandebluff.info

Il "grande Balzo" (da bradipo...) del PIL Italiano




Prima di partirmene per un bel giro in barca a vela (dunque nei prossimi giorni la mia attività di blogger si arresterà quasi del tutto) Bfaccio una piccola incursione nel vecchio ed anacronistico Mondo no-bitcoin... ;-)

Ieri squilli di tromba governativi e dei giornali "a libro paga" per i dati sul PIL italiano con allocuzioni del genere "BALZO del PIL" "cresciamo quasi come la Germania"  etc etc


Io invece vi faccio la mia contro-analisi senza esaltazione retorica ma basata sui FATTI


Il pil sale nel secondo trimestre dell'1,5%, risultato più alto dal 2007 ad oggi. BNon male e grande propaganda da parte del governo. Tutto bene? Non proprio. E per capirlo guardiamo allo stesso dato degli altri paesi dell'area euro per ora arrivati:


- Olanda 3,8

- Spagna 3,1

- Austria 2,9

- Portogallo 2,8

- Germania 2,1

- Francia 1,8

- Finlandia 1,7

- Belgio 1,4


Tranne il Belgio, il nostro tasso di crescita è il più basso dell'intera area euro e non di poco. Non abbiamo il dato della Grecia, ma essendo quello del secondo trimestre (quindi influenzato dal turismo) ed essendo uscita dalla crisi, è estremamente probabile che anche il valore congiunturale greco sia più elevato del nostro


Ora, i no euro imputano questo fatto alla moneta comune. Ma questo contrasta palesemente con i dati : se il problema fosse la moneta influenzerebbe tutti i paesi e non solo uno. Ma come detto tutti i paesi crescono molto meglio dell'Italia. Di più, se guardiamo proprio i paesi che nel 2011-2013 erano in crisi assieme all'Italia, vediamo che non solo stanno crescendo più dell'Italia, ma stanno pure crescendo oltre la media dell'Ue e della Germania stessa.


Spagna, Portogallo e Irlanda distanziano la media Ue di oltre un punto percentuale. Il problema della scarsa crescita è chiaramente dell'Italia e solo dell'Italia.... (continua sulla bacheca di massimo fontana


In alcuni miei post vi anticipavo già queste considerazioni.... su un Italia che è sempre al traino della crescita Europea/Globale ma non è mai lei a fare la strada, a trainare... Considerando che siamo trai pochi con un PIL ancora SOTTO al livello pre-crisi, dovremmo crescere PIU' di tutti gli altri per recuperare PIL&tempo perduto...ed invece... Inoltre le condizioni sono ..........................
.

eccezionalmente favorevoli, direi uniche...come spiegavo qui FallitaGlia = il Re è nudo ma non è nemmeno un Re...quanto piuttosto un cesso intasato che non si può disintasare...


Ormai è del tutto evidente cosa sta succedendo... FallitaGlia è sempre più in stile il Re è Nudo  ma non è nemmeno un Re quanto piuttosto un cesso intasato messo a nudo... unico PIIGS rimasto mentre Spagna cresce a missile da tre anni, Portogallo boom ad inizio 2017, Finlandia in recupero mistico, Eurozona in media da +1,9% con Paesi che in un trimestre crescono come noi in un anno mentre c'è una Ripresa globale che dura da 9 anni di fila grazie a Big Bubble QE+ZIRP.... tutto va SU nel Mondo USA CINA Eurozona tutto...borse a record mai visti (meno la nostra)... c'è solo un PIIGS che nemmeno a calci nel culo nemmeno con QE+NIRP e gli aiutoni di Draghi nemmeno con tutti i fattori positivi possibili/immaginabili riesce a decollare = ma non è affatto un caso


Leggetevi anche il mio post Ve li ricordate i PIIGS? Ne è rimasta solo una "I"... e non è l'Irlanda ;-)

In ogni caso con tasse al record mondiale, iper-regolamentazione/burocrazia che bloccano tutto, Stato centralista inefficiente, riforme che stanno praticamente a zero, tessuto feudale/corporativo, maggioranza di italopitechi con mentalità anti-business&anti-creazione di ricchezza, con un sistema politico semi-demente che tanto chiunque voti è solo una via diversa del Declino (logicamente...visto che la politica è lo specchio del blocco italopiteco che è maggioranza)


ebbene...sorprende la resilienza dell'economia italiana 


che comunque in qualche modo riesce a CRESCERE (in particolare la componente dell'export e della produzione industriale, anche se lontanissima dal top del 2007). E questo fa ancora più INCAZZARE  perchè se solo si potessero applicare delle RIFORME di semplice buonsenso ed adatte al nuovo contesto globale (dunque inapplicabili perchè contrarie alla mentalità italopiteca maggioritaria che vive in un mondo tutto suo...in un'arcadia ideologizzata e dissociata dalla realtà ... ed al 70% campa di uno stato fallito e fermo agli anni 70...)


faremmo BOOM come vi descrivevo qui Ecco la Ricetta per mandare in BOOM l'Italia a +5% di PIL



Ma che vi posso dire.... me ne torno di corsa al mio Mondo Bitcoin veramente in BOOMM e vi lascio alle briciole di FallitaGlia e del Vecchio Mondo Economico-Finanziario Centralizzato Stra-intermediato, basato su un sistema finanziario fallito e su stati falliti Ve lo spiegavo bene qui (nel frattempo il Bitcoin è salito ulteriormente a 4300 dollari) Bitcoin a nuovi record = 3200 dollari...mentre TU fatichi sempre di più ad arrivare a fine mese e guardi tristemente ai centesimi...


FARESTE MEGLIO a seguire questo LINK ed a leggere bene.... saltando praticamente a piè pari quello che ho scritto fino ad ora che tanto pragmaticamente non serve ad una MAZZA...


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I pi¨ letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext