SANTIAGO MATAMOROS O MATAFLORES?

http://www.bastabugie.it/

Santiago Matamoros è San Giacomo (Santiago) come matamoros, ovvero come uccisore di musulmani, nella Battaglia di Clavijo (23 maggio 844).

PRIMA APPARIZIONE



Il santo apparve a Ramiro I delle Asturie, il giorno prima dello scontro, assicurandogli la sua partecipazione alla battaglia e la conseguente vittoria. Il giorno seguente, l'esercito di Ramiro, rassicurato dalla presenza prodigiosa del santo, che combatteva in sella a un cavallo bianco che travolgeva i mori (musulmani), poté sconfiggere i nemici e vincere la battaglia.

SECONDA APPARIZIONE



Il matamoros poi riapparve nell'859 a suo figlio Ordoño I, re di Galizia, che grazie alla sua presenza sconfisse Musa II.


Dopo questi due episodi Santiago divenne il simbolo della vittoria del cristianesimo sulla religione islamica e per questo è, ancora oggi, patrono di tutta la Spagna.


La Reconquista culminò il 2 gennaio 1492, quando Ferdinando e Isabella, "I Re Cattolici", espulsero dalla Penisola l'ultimo dei governanti musulmani. Qualche mese più tardi con la scoperta dell'America si aprirono nuovi enormi orizzonti per il cattolicesimo, ma questa è un'altra storia.

MATA-MOROS O MATA-FLORES?



Nella basilica di Santiago c'è una grande statua di Santiago Matamoros, ma qualcuno tempo fa disse che era meglio rimuoverla per non disturbare il dialogo interreligioso con l'islam.


Fu trovato il "compromesso" di lasciare la statua al suo posto, ma di nascondere con dei fiori i musulmani (i mori) travolti dal santo.


Da allora dovremmo forse ribattezzare il santo Santiago Mataflores?


Noi di BastaBugie nel 2015 siamo andati a Compostela ed abbiamo fotografato la ridicola situazione della statua. Eccola qui sotto.


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext