Sempre più casi di pedofilia vedono protagonisti i teenager inglesi

Stampa.it 03 Settembre 2012

Sono sempre di più i bambini  e i ragazzi compresi tra i 10 e il 18 anni a detenere materiale pedopornografico e a stuprare coetanei o bambini più piccoli londra


Un adolescente al giorno viene condannato dai tribunali inglesi per reati sessuali nei confronti di un  bambino.

Il quotidiano inglese Daily Mail ha reso pubblica una ricerca del Programma Abusi Sessuali inglese NSPCC, studio condotto grazie a un'interrogazione parlamentare,  che desta non poca preoccupazione. I ragazzini pedofili condannati per abusi sessuali nei confronti di un minore, o per possesso di materiale pedopornografico, nell'arco del 2011 sono stati 357, tutti al di sotto dei 18 anni, e di questi 136 hanno un'età compresa tra i 10 e i 15 anni.

I dati comprovano gli effetti nocivi della pornografia online sulle giovani menti. Nel mese di giugno scorso, il commissario per la tutela dei bambini, il deputato Sue Berelowitz, aveva messo in guardia sul facile accesso alle immagini e video hard reperibili su internet: fenomeno, quest'ultimo, che si sta trasformando  in una serie di aggressioni sessuali considerate dai più giovani quasi come comportamenti normali.

Il capo del NSPCC, Jon Brown, ha espresso al quotidiano britannico la profonda preoccupazione per le cifre rilevate dalle ricerche, e per la deformazione mentale dei giovanissimi. Brown ha dichiarato: «Questi dati sono un segnale d'allarme sul fatto che molti bambini hanno una visione distorta su ciò che dovrebbero realmente essere i rapporti sessuali - aggiungendo che - il materiale porno diffuso influenza alcuni giovani a commettere i reati sessuali, e questo è un serio problema. E' assolutamente necessario che i bambini siano educati circa il lato oscuro della pornografia, e bisogna prendere provvedimenti immediati  ogni volta che un ragazzo mostra segni di comportamenti sessualmente dannosi».

I dati ottenuti hanno rivelato che la maggior parte dei reati si sono consumati a Londra dove 52 bambini-adolescenti sono stati giudicati colpevoli di almeno uno dei reati a sfondo sessuale, di cui 27 avevano un'età compresa tra 10 e 15. In Greater Manchester, sono state emesse 37 condanne di cui 15 di minori tra 10 e 15. Al terzo posto Lancashire, con 21 condanne.


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext