#NOHOPEFORTHISITALY = Multati esercenti con il logo sullo zerbino: è pubblicità...

http://www.ilgrandebluff.info/

#NOHOPEFORTHISITALY = Multati esercenti con il logo sullo zerbino: è pubblicità...


Ecco il Mantra Italopiteco più diffuso&più surreale = TUTTA COLPA DELL'ECCESSO DI NEOLIBERISMO... ;-)


Ed infatti...ecco qui... "Lo zerbino con il logo del negozio è una pubblicità e quindi bisogna pagare l’imposta pubblicitaria. Succede a Modena dove il Comune sta inviando agli esercenti delle cartelle esattoriali relative agli zerbini d’ingresso..."


MA VAFFANCULO!


Caxxo di Paese di Dissociati dalla Realtà! Che si merita in pieno il Declino Strutturale che sta vivendo...  #NOHOPEFORTHISITALY

Ma analizziamo un attimo meglio l'episodio ALLUCINANTE (che però in FallitaGlia è semplicemente LOGICO) e poi ne tratterremo delle CONCLUSIONI NUOVE oltre alle solite lamentele virtuali inutili... Notare le parti evidenziate in rosso.


Multati gli esercenti con il logo sullo zerbino: è pubblicità  11 maggio 2017


Lo zerbino con il logo del negozio è una pubblicità e quindi bisogna pagare l’imposta pubblicitaria. Succede a Modena dove il Comune sta inviando agli esercenti delle cartelle esattoriali relative agli zerbini d’ingresso. Secondo Confesercenti Modena molti operatori del centro hanno ricevuto dall’Ica, la società che per conto del Comune riscuote le imposte legate alla pubblicità, cartelle da saldare quanto prima, relative a forme pubblicitarie non dichiarate o non regolamentari.


Tra quelle non dichiarate c’è anche quella relativa al nome dell’attività apposto sugli zerbini: secondo l’Ica sarebbe una forma pubblicitaria. «Non volevamo crederci - spiega Mauro Salvatori, presidente Confesercenti Area di Modena - ma è tutto vero. Con questa imposta sullo zerbino siamo in pieno clima da tassa sul macinato di ottocentesca memoria».  La Confesercenti locale auspica «la rapida eliminazione di quella che, a tutti gli effetti, risulta una gabella del 21esimo secolo: ingiusta, ridicola e bizzarra. Per contro è forte invece la preoccupazione e non da oggi - continua Salvatori - sulle modalità di accertamento da parte di Ica delle presunte irregolarità».


Prima di tutto la Confesercenti si scandalizza per "una Gabella del 21esimo secolo" in un Paese Feudale che è PIENO DI GABELLE DI TUTTI I TIPI, persino sull'ombra delle insegne....e vabbè... si vede che anche loro sono un po' dissociati dalla realtà ;-) Ma la cosa da notare piuttosto è .............................. la solita arbitrarietà delle amministrazioni pubbliche dove 4 burocrati statali si siedono al tavolo e decidono come interpretare una norma un comma un'ordinanza ....e pafff.....vai di multa NATURALMENTE PER FARE CASSA visto che la maggioranza dei comuni sono Falliti od alla canna del gas.... (naturalmente si trovano sempre scuse di facciata legaliste, ecologiste e moraliste che ti fanno persino venire qualche complesso di colpa...)

Come se fossi una mosca che vola nella stanza...me le vedo le riunioni al Bilancio nei Comuni... (stessa cosa a livello di Stato Centrale...cambia solo la dimensionalità)


Eccone una "tipo":


Ohhhh ragazzi qui mancano 50mila euro...che facciamo?  Dichiariamo fallimento e ci facciamo commissariare?   No no no (in coro) teniamo famiglia...facciamoci venire delle idee per fare cassa - io metterei una tassa su chi sta troppo tempo sulle panchine dei giardini comunali... no no...non va bene...così tassiamo i vecchietti che sono i nostri principali elettori e magari qualche barbone che non possiede niente di pignorabile... - io cercherei ai aumentare le multe...mandiamo altri 4 vigili urbani in giro a beccare anche chi è fuori dalla striscia di parcheggio di 10 cm... mandiamoli davanti agli Ospedali soprattutto vicino alle sezioni "malati gravi" e vedrete che massimizziamo gli incassi...


Ottimo... si può fare...aggiudicato - io aumenterei il costo delle zone blu del 20%...anche se è suolo pubblico e non bisognerebbe pagarlo perchè già si paga nelle tasse generali... basterà fare a supporto un po' di campagna ecologgggica dicendo che le auto inquinano e fanno seccare le aiuole comunali....vedrete che pagheranno senza problemi... li abbiamo condizionati bene fin da piccoli... anche se sappiamo benissimo che le auto ormai influenzano ben poco l'inquinamento generale... ma fa radical chic non usare l'auto... ottimo...si può fare...aggiudicato - ragazzi io ieri sera ho pestato una merda e mi sono pulito sullo zerbino della Pizzeria "Da Pino" (quello che va in giro col SUV... grrrrrrrr!) ed ho visto che aveva il suo logo impresso (adesso spalmato di merda... ma che se lo pulisca tanto sono tutti evasori)....


mi è venuto un colpo di genio...quella è pubblicità non regolamentata ed autorizzata da noi... e poi come sempre la norma è interpretabile/poco chiara/complicatissima (l'hanno scritta così apposta)...dunque non ci saranno ricorsi anche perchè la cifra della multa sarà calibrata il giusto perchè non ne valga la pena...dunque vai di cartelle esattoriali a pioggia  ed anche per quest'anno non falliamo anche se deprimiamo l'economia reale e facciamo chiudere un sacco di esercizi commerciali strangolandoli... ma chissenefrega c'hanno i soldi quelli e poi sono evasori... (standing ovation) OTTIMO! AGGIUDICATO! GRANDE IDEA! E poi magari riusciamo anche ad aumentarci lo stipendio/i rimborsi!


E non pensate che sia solo la kasta a fare così... Gli M5S hanno imparato benissimo (del resto in maggioranza sono ex-piddini statalisti) vedi infatti l'Appendino e le sue nuove "spremute di torinesi" su Dehors, zone blu, accessi alla ZTL, parcheggio sotto casa, multe a go-go etc etc Tutta roba per fare cassa ma giustificata come "moralmente giusta e superiore".... tutta roba che deprime l'economia reale e dunque anche il comune incasserà meno (per es. molti non apriranno i Dehors per eccessive tasse...dunque Comune non incasserà nulla invece che un po' meno ed esercizi commerciali fattureranno meno = meno gettito di tasse)


Ma è inutile continuare a lamentarSI tanto queste cose NON sono Modificabili = come spiego da anni il Declino è Irreversibile perchè determinato dal blocco politico-socio-economico italopiteco che è maggioranza.
E sono in massa clientes che campano di rendite&tasse, pertanto è logico che nessuno si scandalizzi se si ciuccia anche il 70% del reddito dalla parte produttiva del Paese (che è minoranza). E poi...man mano&sempre di più tocca/toccherà ai Patrimoni (= risparmi), fino dal DEFAULT.






Dunque ecco la CHIAVE NUOVA: inutile aspettare come sempre che le cose cambino dall'alto, che ci pensi lo Stato o la Politica a risolvere i problemi = dovete Cambiare VOI e trovare modo di cavarvela perchè questi vi ciuccieranno tutto fino alla fine (è loro interesse diretto).

ANCHE L'ALLUCINANTE ESEMPIO DELLO ZERBINO VI INSEGNA CHE ORMAI la via alla LIBERTÀ non passa per vecchie concezioni di Stato Economia Politica e Società ma passa per LA RIVOLUZIONE bitcoin/blockchain = potenzialmente un'enorme rivoluzione-innovazione socio-economica decentralizzazione  disintermediazione  sovranità personale  liberazione da lobbies politiche finanziarie monetarie vera sovranità monetaria diffusa a livello di community peer to peer liberazione da Stati Falliti Illiberali Oppressivi Onnipotenti e loro burocrazie plusvalore diffuso/re-distribuito in modo orizzontale etc etc

Finalmente dunque si potrà iniziare a parlare di VERI TEMI come la liberazione dalle monete centrali (non importa se a gestirle sia la BCE o Bankitalia) che sono sempre state a controllo di lobby...sempre...
oppure lo sciopero fiscale contro Stato Fallito/Inefficiente oggi impossibile perchè suicida ma domani se vai su circuito cripto puoi finalmente reagire senza essere distrutto dal monopolio autoritario della forza in mano allo Stato etc etc


Persino in Italia potrebbe infine muoversi qualcosa se non si sta dietro ad alternative illusorie buone solo per italopitechi che sono ancora maggioranza e che VOTANO...purtroppo...


MI DICONO CHE SAREI TROPPO AVANTI O FORSE SONO GLI ALTRI AD ESSERE TROPPO INDIETRO?


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext