2 Minuti di Botteri, e Sono diventato Istantaneamente un Seguace di Donald Trump

Di FunnyKing , il 8 gennaio 2017

2 Minuti di Botteri, e Sono diventato Istantaneamente un Seguace di Donald Trump


(foto di Vladimir Putin: quella che usano al TG3 Notte)


Ci crediate o no, oggi per la prima volta in vita mia ho visto la corrispondente del Tg3 signora (ina?) Botteri. Ne ho sempre letto nei commenti e nei post di Mauro Bottarelli e non ci avevo mai dato peso.


Poi l’ho vista e ho capito.


Questi sono psicopatici, sul serio. Anzitutto lei “la corrispndente” che con gli occhi letteralmente fuori dalla testa e dandomi la netta impressione di essere sotto l’effetto di droga dava per notizia certa e incontrovertibile che “Vladimir Putin ha ordinato di orientare le elezioni americane”.


Ci sono prove certe e inoppugnabili lo dicono i servizi segreti USA (Cia, NSA e FBI…. probabilmente anche l’NCIS nelle sue varie versioni, CSI sia Chicago che New York, Starsky e Hutch e pure True Detective)

Scherzi a parte, l’ospite in studio ha subito rilanciato ricordando che in Europa “ci saranno elezioni importanti” (a partire dalla Francia ovviamente) e che dunque bisogna stare attenti che Putin potrebbe vincerle.

Quindi ho capito l’entusiasmo per “the Donald”, cioè ho capito che si tratta di legittima difesa di fronte ad un rete pubblica di pseudo giornalisti psicopatici che mandano in onda odio allo stato puro, purissimo come il Tg3 notte.


Odio è la parola giusta, e traspare senza vergogna ne filtri. Botteri a parte, chiaramente sotto l’effetto di stimolanti sintetici è proprio l’impostazione del programma e il taglio. La tecnica è la solita: si ripete una bestialità fino a farla sembrare una notizia.


Eh se dicono che ci sono prove certe che “Vladimir Putin ha ordinato di orientare le elezioni americane a favore di Trump” allora è senza dubbio vero.


Basta ripeterlo e premetterlo tipo “oggi fa freddo e Putin ha ordinato….” per tutta la trasmissione e allora si è indotti a pensare che i mitici servizi americani (che faccio notare, sarebbero così efficienti e affidabili da avere permesso un colpo di Stato Russo, ordinato da Vladimir Putin in persona  in pieno giorno e essersene accorti dopo…vabbeh), dicevo… i servizi USA avranno sicuramente le registrazioni tipo:


Putin: Ordino di fare vincere le elezioni al mio amico Donald Trump. Screditate Hillary Clinton.


Haker Russi: (che noia…..) ok fatto, altri ordini?


Putin: tornate pure a distruggere il mondo buuuuahahahahaahh


Putin: tornate pure a distruggere il mondo buuuuahahahahaahh

Quindi ora vi capisco. Anzi sono con voi, forza Trump.


p.s. hanno sempre avuto ragione, siamo decisamente antropologicamente diversi.


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext