CRIPPA ALLA ROMANA

https://www.facebook.com/Antonio-Socci

CRIPPA ALLA ROMANA


(la mia lettera sul Foglio di oggi)


.
Gentile Direttore,


sul Foglio del 1° novembre, Maurizio Crippa sostiene - falsamente - che io avrei accusato "come causa diretta e colpevole del sisma il Papa perché va dai luterani".


In realtà io non ho mai scritto una tale stupidaggine. Mai ho accusato il Papa di essere colpevole del sisma, né come causa diretta, né come causa indiretta.




Invece ho chiesto, come fedele cattolico, a lui e ai vescovi italiani, di fare una grande e solenne preghiera di intercessione per le popolazioni italiane colpite e continuamente minacciate dal terremoto.
Ho anche aggiunto che mi piacerebbe più vedere questo rito di affidamento, che sempre la Chiesa ha fatto in passato, nelle circostanze dolorose, piuttosto che il suo (del Papa) omaggio a Lutero in Svezia.
Mi pare evidente dunque che Crippa ha totalmente falsato il mio pensiero. Siccome non è la prima volta che mi attacca così, immagino che abbia dei suoi problemi col sottoscritto (come pure col monoteismo, se ho ben capito). Affar suo.




Ma io mi sono stancato. Chiedo un minimo di professionalità e di rispetto della verità. Ho scritto personalmente un sms a Crippa il quale mi ha risposto: "Scusami. Ho ecceduto". In realtà non ha ecceduto: ha mentito. E, immaginando che lui non lo farà, vorrei farlo sapere io anche ai suoi lettori.
.
Antonio Socci


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext