Home  »  Articoli  »  I DUE AMICONI

I DUE AMICONI

https://www.facebook.com/Antonio-Socci

E QUESTO SAREBBE IL "SIMPATICO" AMICO E CONFIDENTE DI BERGOGLIO... ASCOLTATE COSA DICE...

Dopo averlo ascoltato, con molto sconcerto e pena, mi è venuta una considerazione. Questa.


Mio padre fu povero, infatti dovette fare il minatore dall'età di 14 anni e alla fine è morto anche a causa della polvere di carbone che aveva messo fuori uso i suoi polmoni. 


Lui, povero, è stato un uomo straordinariamente ricco di umanità, di grande nobiltà d'animo, grandi ideali e grande spiritualità. Da minatore fu un militante cattolico e sempre combatté ideologie - come quella marxista - che pretendevano di promettere il pane ai poveri ma in cambio del rifiuto della verità e di Dio.


Mio padre con la sua vita ha testimoniato che la verità, la libertà e la fede sono più importanti del pane. E lo fece, combattendo il comunismo, mentre gran parte degli intellettuali italiani, ben pasciuti e col culo al caldo dei salotti, proclamavano il verbo marxista o combattevano contro la verità.


Ringrazio Dio per l'eternità di avere avuto lui come padre e come maestro di vita. E lo ringrazio di avermi insegnato la fede cattolica e di avermela testimoniata.


Che questo soggetto che parla qua sia considerato - da anni, in Italia - un "maestro del pensiero" la dice lunga su com'è ridotto questo Paese...


LA POVERISSIMA ASIA BIBI - CON LA SUA EROICA TESTIMONIANZA DI FEDE - E' LA RISPOSTA A QUESTE ORRIBILI PAROLE


https://www.youtube.com/watch?v=QHHUuPHMQDE



Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I pi¨ letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext