IL 'PAPA' CHE PREFERISCE I MUSULMANI AI CRISTIANI PERSEGUITIIAT

https://www.facebook.com/Antonio-Socci-

IL "PAPA" CHE PREFERISCE I MUSULMANI AI CRISTIANI PERSEGUITATI


http://www.ilgiornale.it/…/papa-francesco-ci-ha-delusi-dolo…



"Papa Francesco ci ha delusi" Il dolore dei migranti cristiani


Due migranti siriani di fede cristiani si sono detti delusi da papa Francesco che dopo la visita a Lesbo


Roula e Abo Malek sono due migranti siriani di fede cristiana fermi al campo profughi di Lesbo, in Grecia.


Durante la visita di Papa Francesco della settimana scorsa, speravano di essere tra gli "eletti" che il pontefice avrebbe portato con sè in Italia. Erano tra i "papabili", è il caso di dire. Ma sono rimasti delusi


. E infatti, in una intervista al DailyMail, hanno sfogato la loro frustrazione.


Roula e Abo Malek


Erano tra i 12 prescelti, Roula e Abo. Gli avevano promesso una nuova vita in Italia, ma poi gli hanno detto che non sarebbero potuti salire su quell'aereo. "Se hanno potuto portare via 12 persone - continuano - possono farlo anche per altre persone".


I due siriani cristiani hanno detto che il giorno prima dell'arrivo del Papa due volontari si sono avvicinati e "ci hanno comunicato che ci avrebbero portato in Italia, di fare le valigie perché sarebbero tornati l'indomani". Solo che il giorno successivo alla coppia è stato detto che il loro posto era stato preso da un'alaltra famiglia. Musulmana.



Il motivo ufficiale è che i due cristiani sono arrivati a Lesbo alcuni giorni dopo la firma dell'accordo tra Ue e Turchia. "Sono rimasto molto deluso - hanno aggiunto - ma siamo felici per le famiglie, naturalmente". Poi il racconto della loro fuga: "Hanno ucciso i cristiani a Raqqa, così abbiamo dovuto lasciare la nostra casa", ha detto Roula.


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext