» Home  »  Articoli  »  ANTIDOTI

ANTIDOTI

RINOCAMMILLERI.COM

ANTIDOTI


La mia colf filippina vuol fare la cresima, perciò frequenta il catechismo preparatorio nella sua parrocchia. Ieri mi si è presentata con alcuni fogli che le sono stati dati.


Mi ha chiesto di spiegarglieli, perché non ci capisce niente. Infatti, la donna è già tanto se parla italiano. Ho dato un’occhiata e ho trovato lunghe citazioni del cardinal Martini, tratte dai suoi commenti evangelici best-seller (pochi sanno che le sue lettere pastorali superavano le centomila copie a botta, altro che Montalbano).


Onde evitare di farle una testa tanta aggiungendo le mie delucidazioni a quelle dei catechisti, le ho regalato la mia copia del «Catechismo della Dottrina Cristiana» di san Pio X, quello brevissimo e a-domanda-risponde. Edizioni Fede&Cultura, completo di preghiere, messa, storia della salvezza e tutto quel che serve, in pillole (compresa l’indulgenza plenaria a chi lo impara). Pp. 143, €. 12. Disponibile anche in e-book.



GALATI

San Paolo ai Galati (6,10): «…operiamo il bene verso tutti, soprattutto verso i fratelli nella fede».


Dedicato a quei cattolici, clero compreso, che usano ogni riguardo e saliva con i potenti di questo mondo, tanto più vezzeggiati e blanditi quanto più sono «lontani» (cioè, anticristiani). E nessun riguardo –quando non è odio vero e proprio- nei confronti dei «fratelli nella fede» che non condividono il loro entusiasmo à la shoeshine.



SQUOLA

Educazione sessuale, al gender, alla legalità, alla pace, al dialogo, alla diversità, alla corretta alimentazione, alla salute, all’uso responsabile dei social, antibullismo…


Ma quante ore al giorno si dovrà stare a scuola? Potranno tornare a dormire a casa i ragazzi?




Scrive Benedetta Frigerio (LnBq, 18.2.16) che l’istituto americano per la salute ha avvertito che «i contraccettivi orali sono un metodo comune usato per la contraccezione, ma comportano un rischio di trombosi venale e arteriale. L’associazione fra l’estrogeno contenuto nei contraccettivi orali e la trombosi venosa è ben accertata».


Infatti, fino al 2013 la multinazionale farmaceutica Bayer aveva già speso 1,6 mld di dollari in 6.800 cause aperte da persone gravemente lese e dalle 100 famiglie di donne decedute dopo avere assunto la sua pillola. La concorrente Merck & Co. ne ha spesi solo 100 mln per risarcire 3.800 donne lese e 83 famiglie di decedute. In Canada, stesso anno, i risarcimenti sono stati di 1 mld complessivo (donne lese, più 23 decedute).


Perdite accettabili: i guadagni sono, infatti, stratosferici.



«Quando è uscito il libro di papa Francesco “Il nome di Dio è misericordia” ho reso lode ad Allah, perché “il misericordioso” è uno dei 99 nomi sempre usato nelle preghiere».


Così Paolo Bilal Abd-el Karim, italiano convertito all’islam e intervistato da Stefano Filippi («Il Giornale» del 22. Febbraio 2016).



Entro in un mega-negozio di dolciumi e prendo alcuni pacchi e pacchetti di mercanzia. Mi avvio alla cassa. Il lungo negro che fa da vigilante mi dà l’alt: no, devo fare il giro. Ma come, dico, la cassa è proprio lì davanti a me, anzi ce ne sono tre e tutte vuote.


Niente, la via che sto prendendo, dice, serve a uscire; per le casse devo fare il (tortuoso) giro. Anche se non c’è nessuno. Benissimo, dico. Piglio i pacchi & pacchetti e li rimetto al loro posto, poi esco senza comprare nulla. Rifletto: sia il vigilante che le cassiere sono salariati, se io non compro non gliene frega niente.


Questo piccolo aneddoto, cari lettori, vuole essere un elogio del cottimo: applicato su scala nazionale, risolverebbe la crisi economica.




Ci risiamo. Inghilterra e Francia (e Usa, più Arabia) alleati con i turchi contro la Russia. Manca un altro Cavour. Non mancherà, scommettiamo, un’altra Balaklava.


SCHNEIDER


Ho letto, all’interno di una lunga intervista al vescovo Schneider, questa frase: «La Chiesa non è proprietà privata del Papa. Il Papa non può dire “Io sono la Chiesa”, come il re francese Luigi XIV che aveva detto “Lo Stato sono io”.


Il Papa è solo il Vicario, non il successore di Cristo». Mi ha fatto pensare.


Infatti, non ci avevo mai pensato. Fin qui, credevo che la Chiesa fosse proprietà privata dei preti, così come lo Stato lo è dei politici.


Ma poi mi son detto: e chi sono io per giudicare? E mi sono chiamato fuori.


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext