In Spagna c'è la Nuova Speranza Politica Europea

Di FunnyKing , il 21 ottobre 2015

Vi consiglio di seguire questa pagina di wikipedia, troverete i dati aggiornati sui sondaggi che precedono le elezioni politiche Spagnole del 20 Dicembre 2015.


Per ora Mariano Rajoy dovrebbe essere confermato seppure con meno seggi a disposizione, vi ricordo che il sistema elettorale Spagnolo è un finto proporzionale  (o un quasi maggioritario) con liste bloccate, nel senso che il sistema utilizzato è in effetti proporzionale ma i collegi sono molto piccoli, quindi, per collegio passano i primi 3-5 candidati i cui partiti hanno preso più voti.


Dunque il 30-35% dei voti basta per avere una maggioranza in Parlamento.


La Spagna è da seguire perchè è l’unico paese in cui esista un partito “nuovo” ovvero che fa proprie le istanze popolari (e di buon senso) di onestà e non appartenenza alle consorterie locali che in effetti è di destra-liberale.


Ciudadanos  (C’s) è una strana creatura che ha al primo punto della sua fondazione la “difesa dei diritti individuali”, non è un partito espressamente anti europeo (ovviamente è fortemente critico verso l’Unione Europea), è assolutamente federalista in senso ampio, prende come modello la Svizzera, ed è favorevole ad una amplissima indipendenza delle regioni autonomiste Spagnoli. In economia è liberale, sta sicuramente alla destra delle PPE per molti versi (sulle tasse ad esempio):


The C’s have outlined some policies for the 2015 general election. So far, these include the following.


  • Lowering corporation tax to 25%, inline with many other European countries.[32]

  • Lower and harmonise VAT to a rate between 16% and 19%.

  • Capping the top-rate of income tax at 40%.

  • Increase R&D spending to 3% of GDP.

  • Abolish or merge municipalities with a population less than 5,000.

  • Reducing bureaucracy and red tape.

  • More transparent party funding.

  • Crackdown on corruption.

  • Reform or abolish the Senate.[33]

  • Earned income tax credit to fight in-work poverty.

  • “Austrian Backpack” transferable unemployment compensation.[clarification needed]

  • Devolving training to the citizens from employers associations and trade unions, known to have misused formation funds.

  • Easing immigration policies to attract talent and investors.

  • Legalizing prostitution and marijuana.

Qui gli ultimi sondaggi:




Se esistesse una roba del genere in Italia, probabilmente mi vedrebbe iscritto e finanziatore.


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext