STELLE CADENTI

MARCELLO VENEZIANI DA Un' ora d'aria. Sessanta racconti minuti -


STELLE CADENTI


C’era un bambino che quando vedeva una
stella cadente giurava a sua mamma che non
era stato lui. C’era un mafioso che quando
vedeva una stella cadente negava di averla
vista. C’era un magistrato che quando
vedeva una stella cadente spiccava mandato
di cattura contro ignoti. C’era un invertito
che vedeva stelle salenti, dall’orizzonte
al cielo. C’era un passeggero low cost che
vedeva solo stelle scadenti. C’era un pauroso
che quando vedeva una stella cadente
si nascondeva per non essere colpito. C’era
un miope che vedeva in cielo stelle carenti.



C’era un astronomo che diceva di conoscere
il cimitero delle stelle cadenti. C’era un
gastronomo che impanava e friggeva le stelle
cadenti. C’era un millantatore che diceva di
aver visto la luna cadente. C’era un poeta che
quando vedeva una stella cadente accorreva
ad aiutarla a rialzarsi e riprendere il volo.
M.V. - Un'ora d'aria


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext