BERGOGLIO. UN DISCORSETTO VERGOGNOSO

https://www.facebook.com/pages/Antonio-Socci

BERGOGLIO. UN DISCORSETTO VERGOGNOSO.
HA FATTO SAPERE CHE HA GRADITO IL DONO E HA DETTO "LO PORTO CON ME".
BERGOGLIO PORTA IN VATICANO, CON TUTTI GLI ONORI, IL SIMBOLO BLASFEMO DEL CROCIFISSO INCOLLATO ALLA FALCE E MARTELLO. 
INVECE, PARLANDO DELLA FALCE E MARTELLO IN AEREO, NON HA AVUTO UNA SOLA PAROLA (NEANCHE UNA) PER ONORARE MILIONI DI MARTIRI CRISTIANI DEL COMUNISMO. 
NEMMENO LI HA RAMMENTATI NEL SUO DISCORSETTO.


Come non ha speso una parola per tutti gli altri martiri del comunismo (nella foto potete vedere i teschi delle vittime in Cambogia, del regime dei Khmer rossi che macellò due milioni di persone innocenti su una popolazione totale di quattro milioni).
Il discorsetto bergogliano brilla per banalità e superficialità. Egli sembra sia del tutto ignaro che quel simbolo rappresenta il più feroce e satanico attacco della storia contro Cristo e la Chiesa...
ANZI... SI PORTA A CASA, ONORANDOLA, QUELLA FALCE E MARTELLO CHE E' IL SIMBOLO DEI CARNEFICI DELLE TIRANNIE ROSSE.
Si dirà - lo so - che in Sud America è stato il simbolo degli sfruttati. NOSSIGNORI !!!
E' STATO IL SIMBOLO DELL'IDEOLOGIA CHE HA INGANNATO GLI SFRUTTATI E BEFFATO I POVERI.
L'IDEOLOGIA CHE HA CERCATO DI STRAPPARE LORO PERFINO DIO!
PERCHE' BERGOGLIO ONORA UN TALE SIMBOLO BLASFEMO? NON SI VERGOGNA ??? 
MI DIRETE: MA E' IL PAPA!.
ALLORA, SE E' IL PAPA, SI DEVE VERGOGNARE DOPPIAMENTE!!! 
DIO CHIEDERA' CONTO A CHI HA DISPREZZATO E DIMENTICATO MILIONI DI MARTIRI E CHIEDERA' CONTO AI PASTORI CHE HANNO TACIUTO LA VERITA' SUL SISTEMA DELL'ORRORE ROSSO CHE ANCORA OGGI OPPRIME UN MILIARDO E MEZZO DI ESSERI UMANI..


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I pi¨ letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext