LE PERLE-PIRLA DELLA SETTIMANA BY TRAVAGLIO

Marco Travaglio per il 'Fatto Quotidiano' DAGOSPIA.COM 15/6

 - ORFINI: “MARINO HA FATTO MOLTE COSE, ORA ANDRÀ MOLTO PIÙ SPEDITO”. ECCO, BRAVO: DOVE LO SPEDITE? -


ADVERTISING

L’angolo del gossip. “Renzi: incentivi a chi accoglie migranti” (La Stampa, 9.6). “Premi ai Comuni che ospitano i migranti” (la Repubblica, 9.6). “Renzi: premi ai sindaci che accolgono i migranti... Il premier promette ‘incentivi, anche nel patto di Stabilità, a quei Comuni che ci danno una mano nel gestire l'accoglienza dei migranti’” (Corriere della sera, 9.6). “Boschi: niente premi a chi accoglie migranti... ‘Nel decreto Enti locali non ci sono norme ad hoc che riguardano i Comuni che accolgono immigrati’, dice il ministro Maria Elena Boschi” (Corriere della s e ra , 12.6). Oddio, non si parlano più? Avranno litigato?


Contagio sicuro. “I profughi malati di scabbia tra i mosaici del mezzanino” (il Giornale, 12.6). Già avvistati alcuni mosaici che si grattavano.


La parola all’esperto/1. “Da cittadino, oggi non so se voterei per noi” (Fabrizio Panecaldo, capogruppo Pd al Comune di Roma, Il Messaggero, 10.6). Lo diceva già Groucho Marx: “Non mi iscriverei mai a un club che accettasse un socio come me”. La sua però era una battuta.


La parola all’esperto/2. “Finalmente Bruxelles fa un passo avanti, ma la Libia instabile resta il vero problema” (Angelino Alfano, Ncd, ministro dell’Interno, la Repubblica, 10.5). E se ve lo dico io che stavo nel governo che l’ha bombardata e l’ha resa instabile, dovete fidarvi.


Spedito. “Ignazio Marino si è trovato a bonificare un terreno infestato. Ha già fatto molte cose, ora andrà molto più spedito” (Matteo Orfini, presidente Pd, il Messaggero, 10.6). Ecco, bravo: dove lo spedite?


Il quadrato no/1. “Mafia Capitale, Renzi conferma la linea garantista. E il Pd fa quadrato” (La Stampa, 6.6). “Richiesta d’arresto per Azzollini. Ncd fa quadrato” (Corriere della sera, 11.6). Dev’essere per abituarsi alla forma della cella.


Sbarchiamo e partite.“Sbarchiamo in Libia per fermare i profughi” (Roberto Maroni, Lega Nord, presidente Regione Lombardia, Libero, 9.6). Solo soletto o con tutte le fidanzate?


SChiriculum. “Sto producendo ‘sta relazione da inviare alla società ahah. Non ho fatto un cazzo, io non so che ci devo mettere dentro, incredibile... E la devono firmare basta” (Mariagrazia Paturzo, amica di Maroni e da lui raccomandata per un contratto con Expo da 5.400 euro al mese, intercettata dai pm di Milano, la Repubblica, 10.6). “La procura di Milano indaga sul governatore Maroni per presunte pressioni a favore di una funzionaria regionale, Mariagrazia Paturzo. Soprattutto, si fa grande pettegolezzo giudiziario sui rapporti tra i due. Ma nessuno sembra interessarsi (né parla) del curriculum di lei, decisamente notevole” (Annalisa Chirico, Panorama, 17.6). Uahahahahahah.


La bocca della Quaglia. “Dalla prima lettura che ho fatto delle carte, le accuse contro Azzollini mi paiono deboli” (Gaetano Quagliariello, coordinatore Ncd, La Stampa, 3.6). Se no ti piscio in bocca.


Pene esemplari. “Omicidio stradale, fino a 27 anni per i pirati” (Corriere della sera, 11.6). A questo punto, gli conviene sparare col mitra.


Giovanhard . “Giovanardi shock: ‘Cucchi era solo uno spacciatore’” (la Repubblica, 9.6). Poi Giovanardi dovette cambiare pusher.


Comunione e Corruzione.“La delusione è cocente. L’ideale del movimento di Comunione e Liberazione è agli antipodi della corruzione che sta emergendo nell’inchiesta su Mafia Capitale. E vedere che fra gli indagati ci sono persone del movimento è per tutti noi motivo di profondo dispiacere... L’unica possibilità è avere un tesoro più grande che soddisfi di più delle briciole del potere. E solo una sovrabbondanza sperimentata e vissuta che consentirà questa vittoria” (Julian Carron, presidente Cl, la Repubblica, 11.6). Ecco, a proposito di tesoro più grande e sovrabbondante: provi a chiedere a Formigoni, magari ha avanzato qualcosina.


I veri colpevoli. “Corruzione e fallimento di Mani Pulite”, “La via giudiziaria alla legalità non basta e non funziona” (Claudio Cerasa, direttore de Il Foglio, 10.6). Ah, dimenticavo: siccome la mafia esiste ancora, il prossimo titolo di questo genio sarà “Cosa Nostra e fallimento di Falcone e Borsellino”.


Dai giardinetti.“Napolitano: ho trasmesso a Obama le preoccupazioni di Putin” (Corriere della sera, 7.6). Obama: “Okay George, mo’ me le segno”.


Giulianette Soubirous. “Cosa si deve pensare quando il gesuita divenuto Papa, fatto inaudito, se la prende con la pietà popolare di Medjugorje e tutto quell’affannarsi della Madonna ad apparire ai veggenti e a fissare appuntamenti continui? Bè, per noi miscredenti e scettici dinnanzi al soprannaturale miracolistico... non ci sarebbe problema. Invece il problema c’è, perchè la fede degli altri esiste e non va disprezzata se si sia laici veri” (Giuliano Ferrara, Il Foglio, 13.6).


Dunque, ricapitolando: Ferrara si dichiara miscredente e scettico dinanzi ai miracoli, anche perché è ateo e dunque non crede né in Dio né nella Madonna. Però attacca il Papa – unica autorità sulla faccia della terra a distinguere fra le apparizioni vere e quelle false - perché crede in Dio, nella Madonna, ma non nei presunti veggenti che dicono di vedere la Madonna a Medjugorje. E dice di farlo per difendere i Ghostbusters. Ma ogni tanto farsi un pentolino di cazzi propri, oppure – meglio – farsi vedere da uno bravo?



Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext