» Home  »  Articoli  »  DIOMISSIONI

DIOMISSIONI

MARCELLO VENEZIANI

DIOMISSIONI


Dio si è dimesso. Seccato dalla brutta piega
assunta dal mondo, scocciato dalle bestemmie
contro di lui e dalle religioni che lo usano
male, avvilito da come fu ridotto dalla ragione
e dalla tecnica, il Padreterno ha diramato un
secco comunicato apparso nei cieli in cui
ha annunciato le dimissioni, lasciando il
mondo al libero arbitrio.




Il dubbio sul suo gesto ha generato due

scuole di pensiero: Dio non sopportava di

vedere il male sulla terra o il male è sorto

da quando Lui s’è dimesso ma la notizia è

giunta a noi con un attimo luce di ritardo.


Dimettendosi dal mondo, Dio dimostra tre

cose: 1) che non è morto, come dicevano

i malpensanti, ma è solo deluso; 2) che si

dimette dal mondo per crearne altri migliori;

3) che il mondofa più schifo senza di lui.


M.V., Un'ora d'aria - Sessanta racconti minuti



Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext