I PENSIERI PROIBITI del CONFORMISMo

MARCELLO VENEZIANI

 il SACRO e il DESTINO


"È proibito pensare l’invisibile, che evoca la vita ulteriore, la trascendenza, la memoria dei morti.


Si possono vivere mondi virtuali, uscire dalla realtà tramite tecnica, fiction o fumo, polvere e pasticche, ma è osceno pensare qualcosa che evochi il SACRO e superi l’orizzonte tecnico ed economico, materiale o fittizio.



È poi proibito pensare il DESTINO, ovvero un disegno intelligente di vita che ci accompagna dalla nascita, e anche prima, alla morte, e anche dopo.


È osceno pensare che l’importante della vita non sia diventare più liberi o più uguali, ma avere un destino, cioè avere un senso, una direzione, un ordito, e di ogni cosa resti traccia."


M.V.


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext