LUPI E… PECORE. Nonostante le sue dimissioni l'Italia ballerà ancora coi lupi…

Di Joe Black , il 20 marzo 2015

La sfiducia doveva essere votata martedi, ma circa un’ora fa Lupi si è dimesso

A porta a porta.

mentre gli italiani crepano di tasse il malaffare dilaga, l’anticorruzione una farsa e la responsabilità dei giudici legge dello stato

Altro che figli raccomandati. Qui c’è il cuore della spartizione. Soldi dai terremotati alle grandi opere inutili fabbriche di tangenti (Tav= Tangenti Alta Velocità)

Onde anomale di inchieste si sollevano e si abbassano nel deserto della politica. Il Parlamento sempbra una Spa e il governo un consiglio di amministrazione (meglio dire di liquidatore visto che stanno facendo a pezzi gli ultimi gioielli di famiglia (Telecom, Finmeccanica etcc…)

e pure esultano

E gli italiani? 38,5% PD al partito del “rottamatore” (o il continuatore dei Grandi Affari)




eppure qualunque altro popolo….


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext