50 sfumature (italiote) di marrone...

12/3/2015 ILGRndebluff.info

50 sfumature di marrone (italiota)


Ve ne mostrerò soltanto 3 .... tanto le altre 47 ve le potete trovare agevolmente per conto vostro nella vita di tutti i giorni in Fallitaglia.... Al fondo del post trovate 3 episodi esemplari  che sono l'ennesima riprova di quello che vado ripetendovi ormai da tempo:


il principale problema di Fallitaglia è la mentalità della massa italiota che si concretizza in un Paese nemmeno statalista ma Feudale  L'Italia non è (nemmeno) un Paese "Statalista" ma un Paese "Feudale&Corporativo" (2.000 persone legate alla "politica" gestiscono l'80% del PIL) e con in più una caratteristica unica nella storia = in maggioranza i servi della gleba (che sono anche in buona parte clientes) offrono spontaneamente il loro consenso (direttamente od indirettamente) alla Piramide Feudale che li opprime (ma che spesso li nutre, anche se con le briciole...)
senza nemmeno rendere necessario (a parte casi estremi) il classico esercizio della "forza" tipico delle società feudali.

Su questo punto i mass-media-feudali-a-libro-paga hanno gravissime responsabilità  tanto più perché ormai i giornalisti sono i nuovi sottoproletari pagati 10 euro al pezzo...dunque potrebbero anche permettersi "di stare a schiena dritta"...tanto non avrebbero più nulla da perderci...anzi....
Risultato: non a caso siamo in coda alle classifiche mondiali di libertà di stampa dietro a Paesi da Terzo Mondo.

Il problema dunque........................ è una diffusa mentalità (ipocrita) katto-komunista, illiberale, servile, corporativa, limitata al proprio orticello, invidiosa, in stile iosperiamochemelacavo etc


Per riassumerla in modo un po' brutale...è una diffusa MENTALITÀ DA SFIGATI sempre pronti ad accettare compromessi al ribasso,  nascondendosi dietro ad un malinteso ed auto-assolutorio uso di alcuni valori a mo' di alibi... come quello della famiglia, della comunità o dell'umiltà:
peccato che la vera umiltà si manifesti nella scelta di autolimitarsi e non come una pezza a posteriori per cercare di farsi andare bene una situazione che man mano ti sta schiacciando. Cogliete la differenza tra esercizio attivo&virtuoso del concetto di umiltà ed esercizio passivo&artificioso?

Ma tanto io sono minoranza visto che mi sono formato sui VALORI CLASSICI  e non su quelli (ipocritamente) katto-komunisti (molto efficienti come strumenti di controllo sociale, soprattutto negli schemi a Piramide Feudale).


Ecco alcuni esempi a caso, condensati in "massime" che rappresentano solo "a cosa mirare" ma poi è il "cammino" che conta:
- Rendi la tua vita Eccezionale
- Cerca di ottenere il meglio e/o quello che ti meriti (nel rispetto degli altri)
- Meritocrazia & Kalokagathìa (dove kalòs è in senso morale)
- Centralità dell'Uomo e della sua Libertà
- Perseguire un ideale di perfezione umana nell'orizzonte della propria vita
- Non piegarsi mai a compromessi ma sempre a schiena dritta
- Non mentire mai, tanto meno a te stesso
ed altre "stronzate del genere" che in Fallitaglia sono assolutamente MINORITARIE... ;-)

Vabbè...


bando alle ciance e passiamo alle tre sfumature di marrone...


1. Qualche giorno fa "bestemmiavo" sulla proposta di tassare i versamenti in contanti sopra i 200 euro (per ora è stata ritirata ma è stata solo riposta nel cassetto e prima o poi...) Fallitaglia continua a sprofondare sempre più nel suo Medioevo...anzi...nel Paleolitico: arriva la TASSA SUI CONTANTI (e la maggioranza italiota ne sarà persino soddisfatta) In una discussione Facebook un italiota ha detto ... cito letteralmente (perché il modus espressivo è fondamentale nell'esercizio dell'esegesi dell'italiota: infatti le parole sono lo specchio dei meccanismi mentali)


"se proprio si deve fare tassa su contanti  (se proprio si deve fare? NON SI DEVE FARE! PUNTO! La mentalità da schiavi-vittime sacrificali non lascia scampo fin dalla radice del ragionamento)
almeno sarebbe più intelligente  (almeno? = sempre accettazione di compromessi al ribasso / più intelligente? = secondo quale parametro di intelligenza? Non c'è mai nessuna intelligenza nella limitazione della libertà...Inoltre il più non ha senso rispetto a qualcosa che non ha già senso fin da principio) mettere tassa sui prelievi (bancomat inclusi) piuttosto che su versamenti"  (!! senza bisogno di commenti né di esegesi...)

2. Nel pomeriggio di quel giorno in cui bestemmiavo in merito alla tassa sui contanti, mi chiama una giornalista di La7 per farmi una breve intervista. Mi ha raccontato che stava facendo un servizio TV su questo argomento e che era andata in giro ad intervistare la gggente.  Sapete cosa le hanno risposto molti italioti ??? Che se avessero imposto una tassa sui versamenti sopra ai 200 euro...al limite si sarebbero adattati a versarne 180...


Due rapide considerazioni:
a. ed il benzinaio-tabaccaio etc che sarebbe comunque costretto a versare magari anche 10mila euro al giorno d'incasso (non di guadagno ma d'incasso)?
Cazzi suoi no? Tanto lui deve morire perché è brutto/cattivo/evasore...e comunque "chissà quanto guadagna quello lì"...dunque è giusto che subisca....L'importante è iosperiamochemelacavo...


b. ma se domani abbassassero l'asticella a 100... l'italiota medio ti risponderebbe che tanto si adatterebbe a versarne 80? Temo proprio di sì....

E man mano la LIBERTÀ si restringe, con il consenso e/o il tacito assenso delle stesse Vittime (spesso nemmeno consapevoli di essere tali). MA VI RENDETE VAGAMENTE CONTO?????? Manca proprio la BASE minimale di una cultura liberale od anche solo di libertà. Una massa di servi della gleba illiberali katto-komunisti perfetti per questa Fallitaglia Feudale. Le pecore stanno bene tosate e dunque fanno bene a tosarle il più possibile, sempre di più...tanto se lo possono permettere e lo sanno BENISSIMO.

3. L'altro giorno parlavo del Declino Strutturale Italiano e di come non vada accettato passivamente con compromessi sempre più al ribasso.


Ecco in merito un'istruttiva conversazione Facebook...


........Stefano Bassi: ottimo...questo è Fallitaglia...un sacco di persone con un sacco di potenzialità entusiasmo e numeri che qui 90 su 100 vengono sprecati svalorizzati sfruttati distrutti... Altrove invece SPACCANO IL MONDO....


Che possiamo fare secondo te con queste potenzialità sprecate e non sfruttate che qui NON TROVANO SPAZIO PER VALORIZZARSI perché non viene dato loro questo spazio in un Paese Feudale e kakocratico? (=contrario di meritocratico per chi non sa il greco antico e tutte le sue derivazioni etimologiche)


Pinco Pallo: Forse per noi italiani va bene così , il nostro è il paese delle 50 sfumature di grigio dove nulla e nero o bianco ma noi possiamo decidere di vedere l'uno o l'altro colore, io per esempio ho avuto un forte calo di lavoro ma il lato positivo e che sto molto più tempo con la mia famiglia sopravvivendo con le cose utili.


Stefano Bassi: Santissime parole caro Sandro ... l'importante però è poterselo permettere anche economicamente ...


Pinco Pallo: Ciao Stefano , io sono un piccolo artigiano che vive quasi alla giornata, fidati se ti dico che non sono uno che se lo può permettere di stare a casa a fare niente ma ho imparato nella mia vita ad accontentarmi di quello che ho è la cosa più bella che ho è la mia famiglia


Stefano Bassi: e le bollette? la spesa? Vuol dire che se anche ti adatti al ribasso però ancora raggiungi la sufficienza


Pinco Pallo: Non mi chiedere come ma so che fino a oggi sono sempre riuscito a far fronte a tutto rimanendo pulito economicamente


Stefano Bassi: benissimo, allora adesso provo a farti vedere le cose da un'altra prospettiva..


In Fallitaglia il 70% della tua fatica ti viene portato via in cambio di servizi da Uganda e/o di zero servizi e/o perché altri possano rubare e mangiare...


Dunque tu fatichi 100 ed ottieni 30...se va bene...



Questo (insieme ad una BUROCRAZIA folle ed inefficiente) SOTTRAE ANCHE IL tuo TEMPO perché tempo = denaro Ti stanno sottraendo buona parte del frutto della tua fatica, del valore della tua competenza, del tuo tempo, della tua VITA....e se la godono altri...con l'inefficiente redistribuzione FEUDALE FALLITAGLIANA. Se tu invece facessi l'artigiano ALTROVE (in un altro contesto) ti sottrarrebbero magari solo 30 su 100....e sai quanto tempo in più avresti per stare con la tua famiglia?  E NON a causa "del forte calo di lavoro" che ti forza ad adattarti al ribasso ed a fare di necessità virtù (proverbio assurdo)... ma perché DECIDI TU LIBERAMENTE DI AUTO-LIMITARTI...


Cogli la terribile differenza? Fallitaglia è TUTTA QUI... Ed adattarsi man mano con compromessi sempre più al ribasso magari funziona per un po' ... magari funziona ancora per noi... ma per chi verrà DOPO sarà una CONDANNA alla Caritas... Sono un ROMPIBALLE VERO? ... ;-)

Ragiono STRANO vero? ... ;-) #NOHOPEFORTHISITALY

Vabbè... molti diranno che questo è un approccio naïf da Antropologia Culturale da Psicologia di Massa etc etc e che non è un approccio da cultore della (pseudo) Scienza Economica. Ebbene...io rispondo che l'Economia prima tutto viene da QUI dall'Uomo, dalla sua mentalità, dalle sue motivazioni etc etc


Tutto il Resto viene DOPO.
.


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext