10 Gennaio 2015 IL RIEMPITIVO

di Pietrangelo Buttafuoco IL FOGLIO

Però, questi democratici.


Tengono il punto: piuttosto che mettersi dentro casa Marine Le Pen mettono tra parentesi la liberté e, fraternamente – sinistra, destra e quelle amebe centriste, tutti insieme – rinunciano volentieri all’egalité. Primo partito di Francia alle ultime Europee, dunque più che titolato a considerarsi di casa a Parigi, il Front National è, di fatto, considerato un corpo estraneo.


E’ un grumo di non-Francia dentro la stessa Francia. Tenendo il punto, i democratici, hanno comunque deciso di non considerare sei milioni e mezzo di cittadini – gli elettori alle Presidenziali del 2012 – non ritenendoli parte di quel tutto che è la patria francese.



Tengono il punto, dunque. Manuel Valls, il premier, a nome del governo di Francia convoca per domani la manifestazione per l’unità nazionale contro il terrorismo fondamentalista, chiama tutti i partiti politici ma non i “Blue Marine” della Le Pen. E però, questi democratici. Sono capaci di tutto. Perfino di attrezzarsi per farla relativa l’unità. Escludendo accuratamente i cittadini di serie B rispetto alla extra-lusso serie A dei democratici, Nicolas Sarkozy e Francois Hollande in testa.


Tengono il punto, infine. Ma se è per questo anche le virgolette. Aperte giusto per fare una lunga citazione: l’intero libro di Michel Houellebecq.



Ho letto Sottomissione e, alla luce dei fatti, posso ben dire che mai trama ha rischiato di risultare così scontata.


Stesso inizio, stesso svolgimento, più che prevedibile nel finale. Come in Soumission, dove, pur di non far vincere Marine Le Pen…


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext