02 Ottobre 2014 Preghiera

Camillo Langone il foglio

Madre Teresa, è interessante l’iniziativa spagnola per rieducare le ragazze ubriache di califfato.



Fra l’altro, siccome il califfo non fa che prendere sul serio il testo di Maometto, è come ammettere che il Corano è una cattiva educazione.


Alla prima rieducanda hanno tolto il velo e il cellulare, e questo si capisce, ma hanno pure imposto lo sport, e questo mi sembra tremendo, e dovrebbe sembrarlo anche a te che ricordasti come “successo o insuccesso non hanno nessun senso agli occhi di Dio”.



La rieducazione più che a ricondurre la ragazza alla ragione sembra voler sostituire il culto di Allah con il culto del corpo e del risultato. Per quanto meno violenta, è un’altra forma di anticristianesimo, di avversione a un concetto evangelico fondamentale, quello degli ultimi che saranno i primi (non ho mai capito i preti tifosi: come si può sperare nella vittoria di qualcuno se questa è la sconfitta di qualcun altro?E’ una mentalità da circo, da Nerone).


Quindi è buona l’idea, cattivo il metodo. Immaginare che lo sport procuri benefici morali è fideistico, considerando poi che in Europa tutti possono liberamente darsi allo sport attivo o passivo e tuttavia tremila europei sono andati a tagliar teste in oriente.



Preghiamo insieme che Dio mandi nuove sante, nuovi modelli di vita per queste disgraziate.


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I pi¨ letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext