Archivio - Vivaio - SoliditÓ matrimoniale

2007 Vittorio Messori

A proposito, adesso, di matrimoni.



Segnalo ai sociologi la straordinaria solidità delle nozze in Croazia, solidità che raggiunge un primato nella cittadina di Siroki-Brijeg, che è in Erzegovina ma è popolata tutta da Croati.


Tra i suoi 13.000 abitanti nessuno ha memoria di un solo divorzio; anzi, di nessuna separazione.


Non sono esenti, da quelle parti, dal peccato originale ma, forse, il loro segreto è il non avere perso il realismo cristiano, il non avere ceduto cioè al mito dell’amore “romantico” che sembra tanto bello, ma solo finché dura.


Dopo di che, si passa a nuovi incontri, per riprovare l”’emozione” degli effimeri e ingannevoli “sentimenti”.


E invece, il duro ma cristiano realismo croato si manifesta nella stessa liturgia, quando il sacerdote officiante si rivolge ai due nubendi e dice loro non parole mielose ma, chiaro e tondo: «Avete trovato la vostra croce».


Consapevole di questo, la coppia saprà apprezzare i momenti di gioia, ma saprà anche non reagire, pensando a chissà quale “nuova vita felice” con un’altra persona, nei fastidi, nelle stanchezze, nelle ripulse che contrassegnano ogni convivenza familiare.


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I pi¨ letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext