DA 'ANIMA E CORPO' di Marcello Veneziani

marcelloveneziani-it

DA ANIMA E CORPO di "Marcello Veneziani"


"Quel punto estremo e non deperibile, quel nucleo essenziale, centro e rifugio di ciò che veramente sei, dimora originaria dove elabori pensieri ed emozioni, preghiere e speranze, chiamiamo anima. Le speranze possono essere tutte illusorie, ma illusoria non è la loro sede." 

"L'alzheimer dell'anima è la principale malattia di una vita perché perde traccia e coscienza di sé, si vive da fuori e si sperde nel tempo."

"Nel sogno l'anima respira perché evade dalla prigionia della materia, dei luoghi e dei tempi, infrange le sequenze, danza tra nuvole d'immagini e disegna foreste di simboli."

"La salute è il corpo che parla al mondo, la malattia è il corpo che parla a noi stessi, ci lancia segnali. La salute è estroversa, la malattia è introversa."

"La bruttezza è la malattia più grave dei corpi sani. Patire la bruttezza del proprio corpo è sentirsi in guerra con la vita e la giovinezza, è avvertire sulla propria pelle l'avversità del mondo. Dalla bruttezza nasce il primo impulso a sfigurare la realtà e fuggire in mondi virtuali."

"C'è  una poesia dei corpi, spontanea e verace, un canto gioioso e soave, melanconico e struggente, che accompagna la nascita, l'esuberanza, il dolore e la sconfitta della carne. La sua poesia è racchiusa nella sua inevitabile sorte di morente. Commuove vedere un corpo vivente sapendo che finirà."

"L'anima è la cripta di tutto quel che è la nostra vita, il punto focale dove trova coscienza, memoria e sensibilità l'intero racconto in cui siamo immersi e che chiamiamo vita."

"Quando anima e corpo combaciano nell'incontro tra due persone, si genera il fenomeno chimico e spirituale chiamato amore. Se combaciano solo le anime nasce amicizia, se combaciano solo i corpi nasce attrazione."

"Non è umanamente possibile amare tutti dello stesso amore. La carità può farsi universale ma l'amore si fonda sulla predilezione."

"L'ordine è maschile, la bellezza è femminile, l'ordine è adulto, la bellezza è puerile, l'ordine infonde serenità e la bellezza gioia. L'ordine è la finestra e la bellezza è la luce che vi penetra."

"Cos'è l'anima nel tempo corrente? Un gadget del corpo, un capo per abbigliarsi, un brand, una carogna dentro una carcassa, un rutto divino." 

"L'anima è la sede della nostra umanità e del suo superamento, della nostra individualità e del suo superamento. Curare l'anima è coltivarla, non pettinarla."

"Scrivere è congiungere con un tratto di penna l'anima e il mondo. Scrivere è una malattia che porta in salvo. Chi si ammala di scrittura guarisce dalla vita o almeno lo crede."

"Felicità è realizzare l'anima tramite il corpo, che si fa teatro dell'anima."

"Beatitudine è invece la felicità oltre il corpo."

"Occidente è laddove si domina il mondo. Oriente è laddove si governa il respiro. A oriente si trattiene l'aria, a occidente si possiede la cosa."

"L'Oriente sorge, libera e orienta. L'Occidente tramonta, conquista e decide. L'anima è a Oriente, il corpo è a Occidente. Uno albeggia, l'altro declina."

"Essere a Oriente, esistere a Occidente."

"Il corpo va, l'anima torna. Il moto del corpo è andare, mutare, crescere, deperire, fino a perire. Il moto dell'anima è tornare, a volte con la mente -e quel moto si chiama nostalgia – a volte col corpo stesso tramite i sensi, infine col sesto senso, legato alla sfera invisibile" 

"Ritrovare l'anima al centro della vita per non finire in balia del corpo, del tempo e della morte.  L'anima è fatta della stessa stoffa dei cieli."


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext