8/8/2014 Preghiera

Camillo Langone Il Foglio

San Paolo, sarai contento di Giovanni Gasparro.



Esortasti ad annunciare la verità "in ogni occasione opportuna e non opportuna" e il giovane pittore barese, con il suo "Quum memoranda", ritratto di Pio VII incatenato dagli anticattolici francesi, è stato inopportuno due volte:



1) presentandolo al premio Pio Alferano dedicato a Murat (che comunque ha vinto, sebbene ex aequo, perché all'eccellente pittura nemmeno un giacobino può restare indifferente);


2) dipingendolo in questo otto settembre ecclesiastico, durante il quale non si dice la verità nemmeno sulla cacciata dei cristiani dall'Iraq (l'inutile cardinal Bagnasco per occultare la vera causa, il Corano, la attribuisce a un fanatismo figlio di nessuno), figuriamoci se interessa ricordare la natura illiberale e irreligiosa della rivoluzione francese.


Per citare un altro venerabile artista del nostro tempo, Giovanni Lindo Ferretti, Gasparro è "fedele alla linea anche quando la linea non c'è".



E come te, Paolo, combatte la buona battaglia e conserva la fede e ci aiuta a conservarla.


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I pi¨ letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext