24/7/2014 PREGHIERA

Camillo Langone Il Foglio

Galan è vittima di un errore giudiziario.


 L'ex presidente della Regione Veneto è in carcere perché considerato di destra, fosse stato considerato di sinistra oggi sarebbe libero come un gatto, o come Vasco Errani.


 Il punto è che Galan, in galera anche grazie alla Lega Nord, partito che ha il mio voto ma non la mia stima, non è assolutamente di destra: ben prima dell'avvento di Francesca Pascale rappresentava nel berlusconismo la corrente nichilista, sostenendo le nozze di Sodoma e perfino, Dio lo perdoni, l'adozione di bambini da parte di omosessuali.


 Ha spiegato Carlo Galli che destro è chi crede nei doveri e sinistro chi crede nei diritti; ha spiegato Vittorio Messori che destro è chi crede nel peccato originale, sinistro chi crede nel buon selvaggio: pertanto Galan è assolutamente di sinistra e oggi si trova dietro le sbarre per un equivoco politologico.


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I pi¨ letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext