'Tutta colpa della Merkel'... = Germania Super-Potenza n.4 al Mondo (o giù di lì...)

20/7/2014 ilgrandebluf.info

Come dissi tempo fa, la Germania ha raggiunto un livello d'influenza mondiale che non si vedeva dai tempi della WWII...


Per fortuna oggi la sua "Potenza" si esplica in modo ben diverso che ai tempi di Hitler...Il livello di forza Mondiale raggiunto dalla Germania ormai non si esplica solo più a livello economico ma anche a livello di politica estera.

Prima ha cannibalizzato l'Eurozona semplicemente giocandosi bene la sua partita, in modo efficiente e cinico di fronte ad avversari inconsistenti ...o che persino giocavano e continuano a giocare "a vantaggio dei crucchi" (ogni riferimento a Monti-Letta-Sakkomannis-Renzie's-Padoan è puramente casuale...) Nota: la Francia di Hollande ormai conta sempre meno ed è una fotocopia dell'Italietta di Renzie's.

Dunque successivamente la Germania ha potuto concentrarsi sullo scacchiere globale e si sta giocando una partita molto delicata.


La Merkel sta cercando di stare nel mezzo tra gli USA e l'asse Cina-Russia
ovvero


sta cercando di diventare l'ago della bilancia del Nuovo Ordine Mondiale Multi-polare che si sta man mano configurando.
Vedi questa interessante analisi:


Merkel in the middle
POLITICO Top Stories
Can Germany patch things up between Putin and Obama?
........Merkel is the woman in the middle of all this-geographically as well as geopolitically-so the question is: Which way will she go? Will she stand with Obama once again as he is forced to apply more pressure on Putin, or will she continue to temporize? Is Germany increasingly moving toward a truly independent foreign policy, effectively beginning the slow breakup of the transatlantic alliance? Or does Germany want to remain part of the NATO family?............


Ed ancora, un altro interessante articolo


anche se io ritengo che la Germania stia giocando soprattutto a stare nel mezzo...


È fatta: triplice alleanza Germania-Cina-Russia
www.wallstreetitalia.com
Le continue frizioni con gli Usa hanno portato alla rottura definitiva. Nuovi scenari geopolitico-energetici e svolte inaspettate.
NEW YORK (WSI) - Sta avvenendo sotto gli occhi di tutti, in maniera inequivocabile e in termini quasi allarmanti per la sua intensità.
La forza centrale dell'Europa, il colosso industriale, il nucleo stabile, ovvero la Germania , ha cominciato a ruotare verso Oriente...............


Avevamo già affrontato il tema caldo su queste pagine, ma ora sembra, come scrivono gli analisti in Usa, che i tedeschi ne abbiano avuto abbastanza.


Lo scandalo di spionaggio della Cia ha innervosito ulteriormente Merkel. La Cancelliera è stanca delle attività "distruttive" di ogni genere da parte degli Stati Uniti . Le guerre infinite, la politica monetaria farsa, il sabotaggio economico e, non ultimo, lo scandalo di spionaggio sopra citato, hanno fatto salire su livelli di sopportazione critici il clima a Berlino.


Ecco quindi arrivare la svolta.


La Germania ha iniziato a muoversi verso Oriente. Solo i ciechi, i sordi e i muti non lo noterebbero. I segnali tanto attesi sono già arrivati.L'indignazione da parte di Berlino delle attività di spionaggio che gli Stati Uniti hanno effettuato nei loro confronti, è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso.


Ora Merkel sta cercando di legare sempre di più con la Russia e la Cina , due grandi potenze anti americane.


Sono quattro i principali fattori, tutti estremamente importanti e indicativi di un cambio di rotta della Germania nonché di un sistema decaduto che contraddistingue le due nazioni anglofone padrone dell'Occidente (vengono presi gli Stati Uniti e la Gran Bretagna ad esempio come una singola entità):


1) I buoni rapporti con la Russia e la continuità della fornitura di energia da Gazprom da parte dei tedeschi.


2) Il dispiacere della pianificazione di Draghi riguardo la monetizzazione della Banca centrale.


3) Il disgusto sullo spionaggio dell'agenzia NSA da parte del governo Usa, con enormi benefici recati alle aziende americane.


4) I danni alla popolazione tedesca dalla soppressione del prezzo dell'oro.


Sono atti d'accusa forti quelli che hanno allontanato sempre di più le due parti. Germania e Cina stanno invece da qualche tempo creando una forte e solida alleanza, insieme alla Russia.


I tedeschi sono anche visti come il perno nelle relazioni euroasiatiche.


Nel quadro non va dimenticata l'India, certo, che è importante, ma la Germania è vista come il cambio di passo decisivo nello scacchiere internazionale.

Vedi ancora altri pezzi del Puzzle...


PUTIN: I BRICS PUNTANO AD UN ORDINE MONDIALE POLICENTRICO E SOSTENIBILE -
MiglioVerdePaesi emergenti: banca da 100 miliardi di dollari (con sede a Shangai...) Brasile, Russia, India, Cina e Sud Africa - hanno deciso di iniziare a costituire una dote comune di sostegno contro lo slowdown e soprattutto contro la micidiale stretta agli investimenti stranieri: accusati di essere la fonte di un fiume di hot money, al tempo stesso servono come il pane agli emergenti per i quali il rischio di disinvestimenti è un problema reale.
Così i tempi della nascita di una banca dei Paesi emergenti alternativa al Fondo monetario internazionale sotto la spinta di Cina e Russia che, nel frattempo, hanno cementato i rapporti, sta per concretizzarsi.....


Il contesto di riferimento GENERALE è quello che trovate ne mio fondamentale post: La più grande BOLLA di SEMPRE e probabilmente anche l'ultima (made in USA....)

....MA SOPRATTUTTO
- NON è una semplice Bolla finanziaria .......ma è anche una Bolla a scopi strategici e di equilibri geo-politici un BOLLA indotta soprattutto dagli USA per NON perdere il suo primato  (e dunque il primato delle sue MULTINAZIONALI)  e cercare di mantenerlo il più a lungo possibile.


Dunque POTREBBE ESSERE L'ULTIMA BOLLA (NON A CASO LA PIU' GRANDE) del "classico ciclo" bubble-burst-bulle-burst con epicentro classico in USA
Insomma...quando ESPLODERA' QUESTA BOLLA SARA' FINITO UN CICLO IL MONDO NON SARA' PIU' COME PRIMA e nemmeno il dollaro USA...
....
Dunque gli USA non saranno più l'unica super potenzaed il dollaro non dominerà più il Mondo come unica valuta di riferimento
ma ci sarà un Mondo Multipolare sia geo-politicamente che economicamente che dal punto di vista delle valute.
La partita è delicata ed è una Partita Aperta NON ad esito certo


Infatti anche la Cina è piena di squilibri, bolle, fattori di rischio... L'Europa sta in mezzo tra USA&Cina-Russia   e la Germania fa da ago della Bilancia e cerca di "bilanciarsi" (anche per questo rimane una delle Nazioni con maggiori potenzialità future).
....

Siamo comunque di fronte al TEMA DEI TEMI...almeno per i prossimi 10-20 anni....mentre THE BIG BUBBLE E' SOLO UN COROLLARIO....Avremo ancora tempo per rifletterci insieme, per approfondire e per monitorare come evolverà questa MACRO-TENDENZA.


E voi ....Come volete muovervi? E DOVE VORRETE TROVARVI quando lo SCACCHIERE INTERNAZIONALE CAMBIERÀ' RADICALMENTE?
...........................

Insomma... mentre la Germania si gioca la sua partita per diventare la Super-potenza n. 4 del Mondo (e non ha ancora deciso di mettere in piedi una potenza militare degna di nota...) intanto...
nella nostra Italietta al 41% Renziana catto-komunista ed all'80% ancora pro-Casta invece di concentraci a giocare SERIAMENTE la nostra Partita... passiamo le giornate su FB a prendercela con la Germania che ha umiliato il Brasile 7-1 e dunque "sono proprio un popolo di merda"..."hanno provocato due guerre mondiali" (anche questo mi è toccato leggere come codazzo di una partita di calcio!) ed a scaricare tutte le colpe sulla Merkel brutta e cattifa etc etc

Allo stesso tempo siamo terribilmente concentrati su "importantissime questioni" che (in realtà) appartengono all'ABC di una Nazione se non al pre-ABC...vedi mio post: Mentre in Ita(g)lia siamo ancora concentrati sull'ABC...


Eccovi alcuni penosi tweet-flash di quello che occupa continuamente le pagine dei ns. Giornaletti e la mente della massa italiota
e poi finalmente me ne parto per le vacanze...dunque posterò a mezza forza....


nooo! ed adesso l'Italia come fa ad andare avanti? ;-)
SENATO RIFORMA PRENDE IL PALO RENZI RISCHIA RINVIO A SETTEMBRE http://feedly.com/e/bE_Qbut0

con ITA in peggiore Recessione da WWII..NOO ed adesso? ;-)
Riforma Senato, dissidenti Dem pronti a tutto Pur di dire NO. http://feedly.com/e/YmHdGWRu

ah ah ah! tanto caruccia però poi...mi fermo qui... Riforme, Boschi: «Nuovo Senato priorità per il Paese» http://feedly.com/e/Q1-QKgR4

con ITA in più grave recessione da WWI... ;-) Nooo! ed adesso come facciamo??
Doppio cognome, tutto da rifare http://feedly.com/e/yNIEpYkX

mentre ITA si DEINDUSTRIALIZZA..intanto alla Camera.. ;-)
Stop a sorpresa alla Camera x legge su doppio cognome figli http://feedly.com/e/jpHFJmpA


E come vi ripetiamo da secoli...


i NUMERI dicono chiaramente che sono in arrivo altre RAMAZZATE AUTUNNALI...non sapevo che +320mld di deb pub in 3y e 140% deb/pil fossero "in linea"...
Padoan, Italia in linea con parametri Ue http://feedly.com/e/4RXI5TcB

vediamo quanti italioti da 80 euro iniziano a svegliarsi in mezzo a quel 41%...secondo me non più dell'1%...
ECCO LA STANGATA D'AUTUNNO
PADOAN EVOCA UNA CORREZIONE DEI CONTI (POI SUBITO SMENTITA), AMMETTE CHE IL PIL VA MALE E CHE "I MARGINI PER NOI SONO STRETTI" FASSINA: "SARÀ DA 23 MILIARDI. GUFO? SEMPRE MEGLIO CHE...


E mi raccomando nèèèèèèèèèèè.... mentre io sono al mare...tutti concentrati anche sulla riforma della Legge Elettorale (M5S included)...insomma su qualcosa che dovremmo già avere funzionante da almeno 50 anni.... ;-)

L'unica soluzione ormai la sapete a memoria:
#VIADIQUI!
#ITALIALTROVE!


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext