5 giugno 2012 IL RIEMPITIVO

5/6/2012 DI PIETRANGELO BUTTAFUOCO PER IL FOGLI

Stefani Germanotta, in arte Lady Gaga è stata colpita da fatwa (emessa dal giurista saudita Yusuf Al Kasani) "perché si è permessa di irridere" in una sua canzone (e nel video, "Judas"), "uno dei profeti della religione, Gesù figlio di Maria e messaggero di Allah". Adesso la Germanotta dovrà ripensare i codici della blasfemia.


 "Gesù", commenta Rino Cammilleri, scrittore cattolico, "che i cristiani hanno rinunciato a difendere (anzi!), viene difeso dall'Islam". E conclude: "Meglio che niente". Ecco, se posso permettermi, il prossimo Segretario di Stato, in Vaticano, è meglio che se lo facciano indicare da Hizbu'llah. Vale sempre la regola del Santo Sepolcro. Se non ci fossero i saraceni, di guardia, i cristiani non farebbero che litigarci intorno. Urge parafrasare La Voce della Fogna: "Il cristianesimo è una cosa troppo seria per lasciarlo ai soli cristiani".


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext