L'Incredible Evidenza nella Manipolazione delle Notizie sul Corriere della Sera

29/4/2014 corrieredellacollera

(I Magnifici 7 Osservatori dell’OSCE)

(li hanno beccati perchè avevavno un'aria sospetta)


Allora, in Italia circola una favoletta, ovvero che 7 Ossrevatori dell'OSCE siano stati "rapiti" dai cittadini Ucraini dell'Est (meglio conosciuti come filorussi, manco fossero una razza a parte).


La frase "7 Osservatori OSCE RAPITI" campeggia sui titoli del 100% dei giornali sussidiati italiani (anche sul Fatto per la verità), e viene ripetuta dal 100% dei telegiornali italiani.


MA E' FALSA


Le 7 persone rapite dai "filuorussi" (cioè cittadini Ucraini dell'est), NON SONO OSSERVATORI DELL'OSCE.


Si sono spacciati come tali ma in realtà sono "consiglieri militari" al comando della Germania. La frase "consiglieri militari" è il modo politicamente corretto per definire SPIE .


E chi lo dice, direte voi? Lo dici tu che simpatizzi per Putin?


I giornali delle forze del bene, dicono che sono "poveri e inoffensivi" osservatori del'OSCE e dunque lo sono.


Manco per il ca..o! Non lo dico IO, lo dice l'OSCE attraverso le parole di Claus Neukrich, vicecapo del centro di prevenzione dei conflitti dell'Osce alla TV di Stato Austriaca ORF!!!


E voi lo sapevate? Beh avreste dovuto se non vi foste limitati ai titoli ad esempio del Corriere della Sera:



Eccovi il Link diretto all'articolo dell' Corriere della Sera , verso la fine.....


.....


Paura per gli osservatori Osce


L'Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa (Osce) ancora non è riuscita a contattare gli osservatori militari, non armati , fermati nell'est dell'Ucraina da miliziani filorussi, ma spera di riuscire a farlo sabato. «Speriamo sia possibile domani (sabato)», ha detto Claus Neukrich, vicecapo del centro di prevenzione dei conflitti dell'Osce, in dichiarazioni diffuse dall'emittente pubblica austriaca Orf. In ogni caso, ha precisato che i 7 (inizialmente si pensava fossero 13) fermati a Slavyansk non sono osservatori della stessa Osce, ma fanno parte di una missione bilaterale in ambito Osce . Il governo di Kiev aveva invitato osservatori militari disarmati di cinque Paesi europei sotto il comando della Germania ; per questo, ha aggiunto Neukrich, le trattative per la loro liberazione sono condotte dal governo di Berlino e non dall'Osce a Vienna. Gli osservatori politici che l'Osce ha posizionato nell'est dell'Ucraina sono comunque entrati in contatto con le forze separatiste che trattengono i militari, ha spiegato ancora Neukrich. I separatisti filorussi che hanno sequestrato i sette militari europei (tre tedeschi, un polacco, un danese, uno svedese e un ceco) e altre sei persone sostengono che tra di loro viaggiava una spia dell'esercito ucraino.

......


Avete capito il trucchetto.


Vengono spacciati per "funzionari dell'Osce" dei "miltari" che NON appartengono affatto all'OSCE. Sono militari EUROPEI al comando della Germania (disarmati....., eh ci provassero a passare le linee con le armi. Mi di che parliamo?).


Ora lo Schifo non riguarda l'identià di costoro. L'europa fa le sue Black-Op esattamente come la Russia e gli USA, niente di stranone di scandaloso dunque (a parte il fatto che sono stati miseramente beccati).


Lo Schifo riguarda i Media Sussidiati Italiani con i soldi delle tasse dei contribuenti, i quali ancora oggi chiamano delle SPIE, "osservatori Osce" manco fossero dei grigi funzionari in doppio petto che non hanno mai visto un arma. E il Corriere della Sera fa schifo due volte perchè nello stesso articolo in cui scrive "Ancora nella mani dei rapitori, 7 osservatori OSCE" poi in mezzo all'articolo "butta li" le dichiarzioni pubbliche di un rappresentante ufficiale OSCE che in TELEVISIONE dice serenam,ente che costoro NON C'ENTRANO NULLA CON L'OSCE tanto che le "trattative" per la loro liberazione è un affare di altri paesi (l'OSCE se ne fotte dei 7 "rapiti")


Fatemi un favore, quando vi avvicinate ad un giornalaio, cambiate strada.


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext