LE PERLE-PIRLA DELLA SETTIMANA SBERTUCCIATE DA TRAVAGLIO

Marco Travaglio per 'Il Fatto Quotidiano' 31/3/2014

-

SPENDING DIPPIÙ. "BASTA TAGLI IMMOTIVATI" (NAPOLITANO). IN EFFETTI IL QUIRINALE COSTA APPENA IL DOPPIO DI BUCKINGHAM PALACE


Il poliglotta. "Ora aspettiamo le iniziative che Renzi promette che sono buone e concrete. Do you can?" (Eugenio Scalfari, 30-3). Però, questo Scalfari: scrive in italiano come scrive in inglese.

Gianni e Pinotti. "Di fatto i cacciabombardieri servono perchè, a parte che se tu hai delle truppe, dove c'è necessità di avere difesa aerea, però potrebbe succedere che qualcuno decide di sparare... un missile magari... e potrebbe decidere, ormai ci sono missili che possono arrivare a distanze estreme, potrebbero decidere di volere, con quello, distruggere o... ehm... ovviamente creare oggi purtroppo le armi sono micidiali" (Roberta Pinotti, Pd, ministro della Difesa, La7, 19-3, alla domanda di Daria Bignardi "A cosa servono gli F-35?"). E ho detto tutto.

Circoncidenze. "Sarò breve e circonciso" (Davide Tripiedi, deputato 5Stelle, 25-3). "Si dice coinciso" (Simone Baldelli, FI, vicepresidente della Camera, 25-3). "Lezioni in lingua alle elementari: la mia scuola parlerà inglese" (Stefania Giannini, Sc, ministro dell'Istruzione, la Repubblica, 27-3). Quanto alla Camera, se parlasse l'italiano sarebbe già un trionfo.

Delinquere conviene. "Il nuovo piano carceri del ministro Orlando prevede un rimborso tra i 10 e i 20 euro al giorno per chi ha subito una detenzione con uno spazio vitale inferiore ai 3 mq" (la Repubblica, 25-3). Finalmente arriva anche in Italia il salario minimo garantito. Si comincia dai delinquenti, poi si vede.


Nano vende moda. "Nel '94 il candidato della Lega a presidente della Camera era Speroni, ma Berlusconi pose il veto: 'Non possiamo eleggere uno che va in giro con quelle giacche tutte colorate'. Così toccò a me" (Irene Pivetti, la Repubblica , 27-3).

Senti chi parla/1. "Berlusconi striglia tutti: 'Stop agli interessi personali'" (il Giornale, 25-3). Mi dicono che qualcuno, in Forza Italia, confonde la politica con i suoi affari, ma state tranquilli: lo staneremo.

Senti chi parla/2. "Il Cavaliere teme l'umiliazione dei servizi sociali, preferirebbe i domiciliari" (La Stampa, 30-3). In effetti uno agli arresti domiciliari fa un figurone. Purtroppo qualcuno il 15 ottobre chiese per lui a tradimento i servizi sociali. Chi? Lui.


Parla per te. "Siamo tutti corrotti, non soltanto i politici. Il Papa si riferiva alla corruzione del cuore: 'Tutti noi che siamo qui siamo peccatori', ha detto testualmente Francesco, ed era evidente che parlava anche di sè" (Roberto Formigoni, Ncd, La Stampa, 29-3). Escludendo, si capisce, i senatori ed ex governatori rinviati a giudizio per corruzione.

L'Osservatore Romani. "Mi dovete spiegare perchè la politica italiana tutta debba farsi prendere a schiaffoni dal Capo di una Chiesa che non ha meno problemi" (Paolo Romani, capogruppo FI al Senato, 28-3). Forse perchè lo stesso giorno il Romani veniva condannato dal Tribunale a 1 anno e 4 mesi per peculato?

Scorte corte. "il piano di Alfano, giro di vite al Viminale: la scorta sarà data solo a chi rischia davvero" (La Stampa, 29-3). Finora invece la davano a chi rischiava per finta.

Lupi & agnelli. "Expo, non blocchiamo le opere per i contestatori. Gli appalti sono sani" (Maurizio Lupi, Ncd, ministro delle Infrastrutture, Corriere della sera, 24-3). Sono le gare che sono truccate.

Bierre deviate. "L'indagine di un ex poliziotto: 'In via Fani due agenti dei Servizi. Furono loro a sparare per coprire le Br'" (la Repubblica, 24-3). Vatti a fidare dei terroristi.

Minolity Report. "Con Claudio Martelli c'era un rapporto di solidarietà intellettuale, non di potere. Giravamo per Roma di notte, ci addormentavamo sulle panchine di piazza Navona su come rifare il mondo" (Giovanni Minoli, Il Foglio, 29-3). Poi fu il mondo a rifare loro.

Quaglia lessa. "Forza Italia sta regalando voti al Pd" (Gaetano Quagliariello, capogruppo Ncd al Senato, La Stampa 25-3). Al Ncd non c'è pericolo.

Lo stratega. "L'arma segreta del Cav: 10 milioni di cani e gatti. Berlusconi lancia la parola d'ordine e promette sgravi fiscali per spese veterinarie e pappe" (Libero, 30-3). "Il voto di cani e gatti. Berlusocni lancia la campagna animalista: ci sono 150 mila bestiole abbandonate, convinciamo gli italiani ad adottarle" (il Giornale, 30-3).Se votano anche le bestie, ha la vittoria in pugno.

Sesso protetto. "Cuperlo: 'Il rapporto con i sindacati da preservare'" (La Stampa, 25-3). Usare il preservativo.

Tricopolitica. "Obama scherza con Renzi: 'Anch'io avevo i capelli neri'" (La Stampa, 25-3). Poi scherza con Berlusconi: "Anche tu avevi i capelli veri".

Napoleonitano. "L'Italia vede sfumare la guida della Nato. Napolitano irritato: lo stop motivato con l'instabilità politica" (La Stampa, 25-3). Pure la Nato voleva presiedere?

Spending dippiù. "Basta tagli immotivati" (Giorgio Napolitano, presidente della Repubblica, 26-3). In effetti il Quirinale costa appena il doppio di Buckingham Palace.


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext