Come Gli Usa si Sono Tagliati i Coglioni

24/3/2014 Funnyking rischiocalcolato.it

( Fatto i Furbetti con Visa e Mastercard? Cazzi Vostri)


Confesso che non vedo l'ora di averne una:

 

La settimana scorsa vi avevamo detto del suicidio americano in Russia (e nel resto del mondo libero), infatti Visa e Mastercard hanno bloccato i loro servizi ad alcune banche finite nella novella balck list americana.


vi avevamo avvisato che sarebbero state prese delle contromisure. Detto fatto!


Anzi immagino che dalle parti Russe non vedevano l'ora di sfanculare il dominio americano nel campo della trasmissione del denaro, e siamo certi che lentamente anche altre nazioni seguiranno, magari prendendo accordi con l'iniziativa di Mosca.


Nasce infatti IL circuito di carte di credito Russo in risposta strategica all'idiozia e all'arroganza della (molto fotogenica) classe dirigente americana.


Peraltro oggi l'informatica permette di costruire infrastrutture di scambio dati (un circuito di carte di credito o di Moneta Digitale, è un'infrastruttura di scambio dei dati) a costi relativamente bassi e in tempi brevi,


Ci si deve solo occupare del marketing ovvero che un adeguato numero di persone utilizzi la nuova infrastruttura e salti quella vecchia.


Penso che i Russi saranno piuttosto sveliti a dare fuoco alle loro Visa e alle loro Mastercard, e le due società temo avranno qualche difficoltà ad esistere su territorio Russo se non a condizioni MOLTO ma MOLTO di favore.


E questo SOLO per iniziare.


Vogliamo scommettere che ooooops la Cina seguirà e farà accoprdi con la Russia, e poi magari il Brasile e poi magari tutte le nazioni che si stanno costruendo la LORO infrastruttura di comunicazioni internet NO USA.


Che teste di cazzo, pensano ancora di essere una supepotenza.


p.s. e scommettiamo che presto nascerà un sistema alternativo a Swift ( i miei 2 cent, chi sommette contro)


da RT

The move by international payment systems Visa and MasterCard to block their use in Russia has unnerved some Russian businesses. Meanwhile, Moscow says its own national payment system may become fully operative within months.

Last week MasterCard and Visa stopped servicing some Russian banks, which shows the Russian market remains the monopoly of international operators.

Although the payment systems resumed operations with Russia's SMP Bank on Sunday, it is estimated clients withdrew about $111 million from their accounts in just two days.

After years of rhetoric over the need to launch a domestic payment system in Russia, it may become a reality soon.

"The payment system PRO 100 is technologically ready to provide national processing in the near future. We estimate it will take a couple of months, as key Russian banks, that account for more than 40 percent of the market, are already linked to the PRO 100 payment system," Andrey Nesterov, director of corporate communications at the Universal Electronic Card told RT.

Launched as a pilot in 2010, the project Universal electronic card provides for settlements of government, municipal and commercial services via Internet and self-service machines. The card's electronic banking application is based on the payment system 'Universal electronic card', which has a logo PRO 100.

Four Russian banks are technically ready to use the Russian payment system - Sberbank, Uralsib, AK BARS and Moscow Industrial Bank.


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext