IL DIAVOLO VESTE ….

16/3/2014 SCENARIECONOMICI.IT

IL NIENTOLOGO: Sogni (non solide realtà) infranti contro lo scoglio del pareggio di bilancio


"Come può uno scoglio arginare il mare
anche se non voglio torno già a volare
....

Le discese ardite e le risalite
su nel cielo aperto e poi giù il deserto
e poi ancora in alto con un grande salto
Dove vai quando poi resti sola
senza ali tu lo sai non si vola"

(Lucio Battisti -  io vorrei non vorrei ma se vuoi)


E' già! Senza ali non si vola!


Eppure c'è chi, copia sbiadita dell'immensa Vanna Marchi, tratta il popolo bue (sintonizzato sull'ennesima televendita) come un insieme indifferenziato di cerebrolesi capaci di bersi ogni sorta di falsità propinata via etere.


In questa settimana è andato in onda il messaggio promozionale del Nientologo il quale, replicando il contratto con gli Italiani di Berlusconiana memoria, è riuscito a superare il suo regista occulto:


-         alla classica grossa offerta base (servizio core), propinata questa volta per un elettorato di sinistra (rimettere in tasca agli italiani un pò di soldi al posto di abolire l'IMU) il competitor del Cavaliere ha aggiunto anche altri "periferals";

-         la televendita di ben 100 auto blu (su ben 60.000 possedute) al celeste suono di "venghino siori venghino";

-         l'inasprimento della precarizzazione del lavoro promettendo che le aziende assumeranno i precari avendo meno paura dei giudici del lavoro (quando invece i licenziamenti e la cassa integrazione sono relative alla mancanza di domanda aggregata e non un problema di offerta)


  Benone, abbiamo scoperto che la Nientology è un pò di sinistra (ridare soldi ai lavoratori), un po' di destra (aumento della precarizzazione dei lavoratori) e un po' oltre, di M5S: via gli sprechi (ma rigorosamente solo come specchietto per le allodole visto ciò che ha pensato bene di fare).


Un politico onesto, però, dovrebbe dire agli italiani la verità (ma questo la Nientology non lo prevede, perché essa vende sogni, non solide realtà), dovrebbe dire che in costituzione il suo partito ha inserito il pareggio di bilancio.


Il predecessore del Nientologo, il cestinato in video diffusione, ha emesso a settembre la nota di aggiornamento al DEF in cui indica gli impegni presi da "SATRAPIA ITALIA" con "gli occhi e le orecchie del re", cioè con la Commissione Europea, gli inviati delle Multinazionali che gestiscono il continente (vero Re della Persia del terzo millennio)!


Quali sono questi impegni?


Questi, indicati in data 5 dicembre 2013 dopo che qualche politico aveva iniziato a parlare di GOLDEN RULE (sforare il 3% al fine di far ripartire l'economia con un po' di investimenti infrastrutturali):


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext