28 febbraio 2014 Preghiera

28/2/2014 Camillo Langone Il Foglio

Le eredità si possono rifiutare.


 L'articolo 480 del codice civile contempla questo caso e i politici dovrebbero studiarselo, così non dovremmo più sentire i sindaci, ad esempio Ignazio Marino, lamentarsi dei debiti accumulati dai predecessori.


 L'hai voluta la fascia? Allora taci. Potevi benissimo non presentarti alle elezioni oppure presentarti con un programma serio ossia un piano di dismissioni e licenziamenti, che nessuno avrebbe votato. Invece sei diventato primo cittadino non contandola giusta e adesso dici che dopo di te il diluvio, arriva il commissario che non riuscirà nemmeno a organizzare le canonizzazioni di Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II.


Dov'è il problema?


I Santi li fa Dio, le canonizzazioni le fa il Papa durante una messa, chi può e vuole andarci partecipa, gli altri stanno a casa.


Nel Medio Evo non c'erano gli autobus dell'Atac né Ignazio Marino eppure si canonizzava lo stesso e pure meglio, visto che, a differenza di oggi, poi i miracoli fioccavano.


Non c'è nemmeno bisogno di farlo a Roma: san Francesco venne canonizzato in piazza ad Assisi.


Giovanni XXIII si canonizzi a Bergamo e Giovanni Paolo II sul Gran Sasso, che gli piaceva tanto.


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I pi¨ letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext