Nigel Farage: mettiamo fine all'euro e ripristiniamo la dignità umana

22/5/2012 da youtube.it Discorso di Farage al parlamento europeo

TRADUZIONE DEL  Discorso di Farage al Parlamento Europeo

Signor Presidente, siamo nel bel mezzo di una crescente crisi economica ed umanitaria e tutt'ora il Presidente della Commissione di Bruxelles non è presente, ed il Signor Van Rompuy neanche lui è qui. Non che la cosa faccia differenza alcuna, perchè non sono interessati ad ascoltare alcun dibattito od argomentazione in quanto per il loro scopo - che è quello di perseguire il sogno degli Stati Uniti d'Europa - sono disposti al suicidio economico dell'intero continente.

E domani sera il Signor Van Rompuy è chiamato ad un altro summit, nel quale presenterà una strategia per la crescita e l'occupazione. Abbiamo ascoltato eletti da ogni Paese, rappresentanti dei vari elettori d'Europa, di destra e di sinistra, ricordare che si riteneva come l'euro, di per sé stesso, avrebbe creato crescita ed occupazione. Ed ecco che invece le sta attivamente distruggendo. Il rimedio che stanno ora proponendo consiste in «in una dose ancora maggiore della stessa cura».

Vorrei suggerire che la medicina sta uccidendo il paziente, ed aumentare il dosaggio non è altro che follia. E non state ad ascoltare quelli che vi dicono che l'unica alternativa per la Grecia è che resti nella zona euro.

Tutti, compreso Cameron e tutti gli altri leaders, stanno dicendo: «Dobbiamo tenere la Grecia nell'euro. Se se ne va, i cieli crolleranno». Non crolleranno. Ci saranno alcune settimane difficili, poi le cose si stabilizzeranno, ci sarà qualche sconvolgimento ma gli investimenti ritorneranno in Grecia. L'innovazione ricomincerà a tornare in Grecia via via che la gente rincomincerà a produrre per battere i costosi generi d'importazione.

Non c'è dubbio che la Grecia fuori dall'eurozona sarà una fonte di ispirazione per la Spagna, il Portogallo e molte altre nazioni.

Dobbiamo riconoscere che è stato commesso un errore terribile, dobbiamo deciderci a rimediarvi, dobbiamo dare speranza alla gente perchè ora è assolutamente disperata.

Ci ricordiamo tutti Demetrious, il 77enne farmacista che si è sparato davanti al Parlamento greco. Ma lui è solo uno di un crescente disastro umanitario. C'è un grosso aumento nei suicidi in Italia, in Grecia, soprattutto da parte di persone che gestiscono piccole attività e che non riescono a vedere come uscire dalle difficoltà. Ci sono bambini che sempre più spesso vengono abbandonati davanti alle porte delle chiese perchè i genitori non riescono a nutrirli.

I nostri capi sono troppo indifferenti per preoccuparsene. Voi [ai membri del Parlamento Europeo] potete fare qualcosa a riguardo. Voi potete alzarvi e dire - [perchè] io conosco le conversazioni che ho avuto con voi e molti di voi sono d'accordo con me - «dobbiamo porre fine all'euro. Dobbiamo ripristinare la democrazia. Dobbiamo ripristinare la dignità umana».

Dobbiamo ignorare il Signor Barroso e Van Rompuy che è dimostrato quanto siano in errore.

Dobbiamo dare la speranza alla gente.

Replica di Papanikolaou

Ho ascoltato con molta attenzione il Signor Farage e la sua posizione.  La Grecia dovrebbe uscire dall'eurozona e tornare alla moneta nazionale, la dracma, e così tutto andrebbe meglio... è così signor Farage? [Tono ironico]

Ma se adottiamo la dracma sarà svalutata o no? Sarà caricata di debito? Voglio dire, quale sarà il prezzo della benzina, as esempio? Sarà quattro volte tanto?

Dica la verità. Per cortesia, dica la verità.

Risposta di Farage


[Nel video manca l'inizio della risposta] ... [la dracma] sarà probabilmente dal 50 al 60% più bassa dell'attuale valore in euro, o qualcosa del genere. Chiaramente quello che io sto invocando non è un nuovo cambio fisso, ma un cambio fluttuante fra le monete perchè la storia dimostra che tutte le volte che cerchiamo di bloccare il tasso di cambio fra monete, sbagliamo.

Il rischio è ovviamente la salita dei costi dei beni d'importazione, che è il motivo per il quale ho richiamato il concetto di innovazione necessaria in Grecia via via che la gente riprenderà a produrre quei beni per battere i prezzi dei generi di importazione.

Ma io le dico cosa accadrà in quel caso: ci sarà un'opportunità per Grecia, perchè se rimanete incastrati dentro all'euro, finirete letteralmente distrutti.

Traduzione per EFFEDIEFFE.com a cura di Massimo Frulla


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext