28 dicembre 2013 Il Riempitivo

28/12/2013 Pietrangelo Buttafuoco Il Foglio

 

Oggi, alla preghiera - dopo salat, a Segesta - si discuterà intorno alla verità.


 

 E si dirà, con al Kindi, che non ci si deve vergognare di trovare bella la verità e di farla nostra "da qualunque parte provenga".


Nulla viene prima della verità. Anche Salman, che è paziente con gli stolti, sostiene che "la verità non diminuisce né si degrada anche quando è detta o profferita da popoli a noi diversi o da razze lontane".


La verità è una porta aperta, sebbene velata, che solo l'intelletto schiude.


 Il divieto, certo, è il blasone della libertà.


 E nel Dì del Giudizio, infatti, incorre in pena solo colui che - libero di scegliere - volontariamente segue la strada sbagliata ma la verità - libera di scegliere, lei stessa - in essenza, quantità, qualità e posizione abita il giaciglio di al Kindi.


Questi si assopisce. Gli viene incontro, in sogno, Aristotele e gli dice: "Il fuoco tende verso l'alto per raggiungere la sfera sovrastante".


 E sono, questi, i benefici del solstizio.


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I pi¨ letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext