1 novembre 2013 Preghiera

1/11/2013 Camillo Langone Il Foglio

 

"Chiesi aiuto ai servizi sociali, se fossero intervenuti le avremmo salvate", dice la preside dell'istituto romano dove studiavano le due ragazze quattordicenni scoperte a prostituirsi.


 

Enfatica, la signora.


Io da ragazzo ho conosciuto ragazze che si prostituivano, anche loro per comprarsi dei vestiti, e che poi hanno avuto una vita normalmente serena.


 Fossero intervenuti i servizi sociali ne sarebbe sortita una caciara e sarebbe andata a finire male.


Finché c'è vita c'è speranza e la prostituzione, pur non essendo una cosa bella, è un fatto della vita.


E' un fatto della morte, invece, finire sbranati dal proprio pitbull, com'è successo a quel poveretto l'altro giorno a Milano.


 Io sono per l'abolizione dei servizi sociali, chiaro, ma se questa non è possibile che almeno dirigano meglio i loro sforzi: anziché a salvare la morale pensino a salvare le vite, lascino stare le lolite e provino a spiegare, a chi non ci arriva da solo, che i cani mordono.


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I pi¨ letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext