Buco da 4 miliardi nei conti pubblici

11/5/2012 di Andrea Bassi per Milano Finanza

 
Le entrate dello Stato vanno male. La conferma è arrivata dal rapporto sulle entrate tributarie pubblicato solo oggi (i dati ufficiali del Dipartimento delle Finanze erano stati diffusi a inizio settimana) dal Ministero dell'Economia. I primi tre mesi del 2012 si sono chiusi con un minor gettito rispetto alle previsioni contenute nel Def, il Documento di economia e finanza, di quasi 4 miliardi di euro (3.978 milioni per l'esattezza, il 4,5% in meno rispetto a quanto previsto). Il gettito complessivo dei primi tre mesi dell'anno, si legge nel documento, è stato di 89,38 miliardi di euro contro i 93,36 miliardi preventivati dal Def (approvato dal governo, va ricordato, solo il 18 aprile scorso).

Il maggior crollo, rispetto alle previsioni, è stato fatto segnare dall'Iva, che ha fatto mancare ben 1,8 miliardi di euro (-8,6%) rispetto a quanto messo a budget con il Documento di economia e finanza. Male, sempre rispetto alle previsioni, anche il gettito sugli oli minerali (leggasi accise sulla benzina). Lo Stato ha incassato 4,9 miliardi contro i circa 5,3 preventivati (-8%). Anche la lotta all'evasione segna il passo. Se è vero che nei primi tre mesi dell'anno gli incassi sono aumentati del 5% rispetto a quanto previsto, toccando quota 1,618 miliardi, è altrettanto vero che i soldi da riscossione dei ruoli messi a budget ammontavano a 1,671 miliardi. La differenza, rispetto alle previsioni, è quindi negativa del 3,3%.

A inizio settimana il governo aveva comunicato i dati delle entrate confrontandoli solo con gli incassi dello stesso periodo dell'anno scorso e non anche con le previsioni del Def. Rispetto al primo trimestre del 2011 le entrate tributarie sono aumentate dello 0,7%. Ma nel mese di marzo era stato registrato un primo consistente segnale di cedimento, con un meno 6,2% rispetto al marzo del 2011. L'allarme sull'andamento dei conti pubblici lanciato da Milano Finanza il 5 maggio si è quindi rivelato corretto in tutta la sua drammaticità.



Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext