17 agosto 2013 Il Riempitivo

17/8/2013 Pietrangelo Buttafuoco Il Foglio

 

Ho scattato una foto alla vetrina di una libreria.


 

Era come vedere in un colpo solo il meglio del meglio, ossia, il peggio del peggio in bella mostra.


 Tutte le banalità del ceto medio riflessivo, infatti, erano offerte allo sguardo degli acculturati.


Non faccio qui l'elenco dei titoli per non sparare sulla Croce rossa dei cretini cognitivi; l'unico mercato che tira, ohibò, è quello democratico-umanitar-predicatorio.


 C'era perfino un libro di Crocetta, tanto per capirsi.


Le librerie, insomma, sono ormai luoghi del malaffare conformista.


Mai come oggi è attuale il motto: asino chi legge!


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext