15 agosto 2013 Preghiera

15/8/2013 Camillo Langone Il Foglio

 

Vergine Assunta, mi dispiaccio per il basilico che ho tagliato per farmi il pesto, ...............


......................mi dispiaccio per il rondinino caduto dal nido che quasi investo in bicicletta, mi dispiaccio per il pipistrellino semicieco andato a sbattere contro il vetro troppo trasparente, forse perché nella sorte di queste creature vedo la mia.


Don Giussani diceva che "dentro il Mistero anche l'acciuga mangiata dal tonno trova la sua redenzione".



Solo tu sei passata dalla vita all'eterno senza la fermata della morte.


Jung nel 1950 applaudì la proclamazione del tuo dogma: secondo lo psicanalista svizzero l'Assunzione risponde all'anelito umano verso la beatitudine perfetta.



Quindi rispondi all'anelito mio. Io non spero in nessuno e in niente, salvo che in te e nella beatitudine perfetta.


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext