Verso la Bancarotta: Debito a fine Giugno 2075mld, ovvero il 133,4% del PiL. (a Fine Anno Chiuderemo tra il 134% e il 135%)

13/8/2013 Funnyking rischiocalcolato.it

 

(Domenca 28 Aprile 2013, Nasce il Governo Letta-Berlusconi-Monti... a futura memoria)


Arriva il consueto bollettino statistico di Banca d'Italia, ecco i dati principali:



Considerando ottimisticamente un PIL a prezzi correnti di 1555mld* (era 1560 nel 2012).


Debito Pubblico Italiano a fine Giugno 2013: 2075mld

Rapporto Debito/PIL: 133,4%

Previsione per fine 2013. Considerando l'andamento storico del debito pubblico compreso il consueto abbellimento di fine anno (usando parte della cassa del tesoro), il Debito pubbblico italiano nel 2013 dovrebbe toccare una soglia massima di 2100/2120 mld. per poi chiudere tra i 2080/2090 mld.


Il PIL Italiano a prezzi correnti chiuderà fra i 1545 e i 1560mld di euro.


Per un rapporto debito/PIL che per il 2013 chiuderà fra il 134% e il 135% del PIL.

Nel 2012 il rapporto debito PIL italiano ha chiuso al 127%.

* si considera una recessione al 1,7% e un inflazione all'1,2%.


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext