11 luglio 2013 Preghiera

11/7/2013 Camillo Langone

 

Sono uomo molto religioso e credo che tutto abbia un senso, che tutto sia legato a tutto.


 

Però mi ci sono volute due notti per individuare il vero legame fra me e l'omelia di Lampedusa.


Prima della prima notte ho pensato di abbandonare la presente rubrica, seguendo la logica di Wittgenstein: "Di ciò di cui non si può parlare, si deve tacere".


Prima della seconda notte, nella mattinata del 9, ho pensato di fingere che l'omelia non fosse mai stata pronunciata (un'amica nei Memores Domini dice che lei al momento della predica esce di chiesa per fumarsi una sigaretta e questo può essere giusto in generale, essendo la predica liturgicamente, eucaristicamente inessenziale: ma nel caso particolare? Si può andare a fumare durante la predica del Papa? Non lo so).


Sempre prima della seconda notte, ma nel pomeriggio, ho pensato di prendere il toro per le corna e giudicare l'omelia di Lampedusa punto per punto.


Si può fare? Credo si possa fare, il Papa mica ha parlato ex cathedra, e poi c'è il precedente di san Paolo che ad Antiochia criticò a viso aperto quel somaro di san Pietro.


Un minuto dopo, però, mi sono ricordato di non essere san Paolo.


 La seconda notte mi ha portato forse il miglior consiglio.


Prima di Lampedusa ero in dubbio se dare al libro che ho appena cominciato a scrivere un contenuto solo amoroso oppure amoroso e religioso insieme.


Grazie a Lampedusa ho deciso di tralasciare il contenuto religioso: già sono colpevole di eteroprassi, non voglio rischiare di cadere nell'eterodossia.


Essere uomini molto religiosi significa trarre indicazioni per la propria vita anche da un'omelia disorientante (nel mio caso: l'indicazione a scrivere un libro nettamente erotico).


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext