12 maggio 2013 Preghiera

12/5/2013 Camillo Langone Il Foglio

 

Odio Twitter perché mi soffoca anche a distanza (mi iscrissi e subito dopo, terrorizzato, mi disiscrissi). "


 

Uno stupido è uno stupido. Due stupidi sono due stupidi. Diecimila stupidi sono una forza storica" diceva Longanesi.


 Finché mi scrivono due stupidi al giorno non è un grosso problema, posso farcela. Ma Twitter ha in Italia quattro o cinque milioni di utenti, altro che diecimila, e nessuna convinzione è abbastanza solida per resistere a simili quantità di personacce e parolacce.


Anche se non sono su Twitter so che Twitter esiste e questo basta per farmi sentire sul collo il fiato cattivo di quattro-cinque milioni di aspiranti linciatori e censori.


Se penso a Twitter non riesco a pensare più.


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext